Top 10 best sellers letture di Amazon – dal 23 al 29 Novembre

Ecco qui le 10 letture e-book “best sellers” di Amazon per poter restare sempre aggiornati sulle tendenze attuali e per poter rinnovare costantemente le proprie librerie con titoli sempre nuovi.
Tra questi: “L’ombra si Iside” di Marco Buticchi, “Tieni stretti i nemici” di Kat Sherman, “Harry Potter e a Pietra Filosofale” di J.K Rowling, “Mai stati così felici” di Claire Lombardo, “Jared” di Veronica Scalmazzi, “La casa sopra i portici” di Carlo Verdone, “Un’ombra sul lago” Dario Galimberti, “Il cibo che cura, il cibo che ammala” di Maria Rosa Fazio, “Shogun” di Clavell James e “Il giardino degli incontri segreti” di Lucinda Riley. Continua a leggere Top 10 best sellers letture di Amazon – dal 23 al 29 Novembre

Recensione: “Lockdown con Lou” di Jojo Moyes

“Lockdown con Lou” è un brevissimo libro pubblicato dall’autrice unicamente in formato digitale il 21 luglio 2020 con il titolo originale “Lockdown with Lou” e con la casa editrice Mondadori nella sua versione italiana tradotta da Maria Carla Dallavalle. Il testo si compone di sole 38 pagine e segue le vicende di Louisa Clarke nota per la saga di “Io prima di te”, “Dopo di te” e “Sono sempre io”.
Una lettura stupenda che purtroppo è durata troppo poco, non ho avuto nemmeno il tempo di assaporare la bellezza delle vicende nel loro humor e nella loro profondità emotiva che ero già alla fine del libro – se così vogliamo chiamare 38 pagine di racconto. Tante sono le emozioni suscitate in così poco tempo, molte sono le allusioni che tornano alla mente del periodo che abbiamo vissuto tutti e che ci a condizionato notevolmente la vita mettendo tutto in pausa. Cosa posso aggiungere se non che mi è piaciuto tantissimo. Continua a leggere Recensione: “Lockdown con Lou” di Jojo Moyes

top 10 best sellers letture di Amazon – dal 16 al 22 Novembre

Ecco qui le 10 letture e-book “best sellers” di Amazon per poter restare sempre aggiornati sulle tendenze attuali e per poter rinnovare costantemente le proprie librerie con titoli sempre nuovi.
Tra questi: “Harry Potter e la Pietra Filosofale” di J.K. Rowling, “Il cibo che cura, il cibo che ammala” di Maria Rosa Fazio, “Mentre il tempo brucia” di Mary Higgins Clark, “La culla vuota” di Mary Higgins Clark, “Baciami ancora” di Angela Contini, “Un’ombra sul lago” di Dario Galimberti, “La notte ritorna” di Mary Higgins Clark, “Sei tornato, papà?” di Mary Higgins Clark, “L’ultimo ballo” di Mary Higgins Clark e “Le ragazze non devono parlare” di Mary Higgins Clark. Continua a leggere top 10 best sellers letture di Amazon – dal 16 al 22 Novembre

Per la nascita di tuo figlio pensa a tutto Amazon col servizio “Lista Nascite”

La “Lista Nascita” di Amazon è un servizio totalmente gratuito che offre ai futuri genitori l’accesso a più di 100 mila articoli disparati tra loro e presenti nell’abituale merchandising, può essere personalizzata direttamente dall’utente in base alle richieste per il nascituro e permette agli utenti di beneficiare di molteplici vantaggi. Continua a leggere Per la nascita di tuo figlio pensa a tutto Amazon col servizio “Lista Nascite”

Top 10 best sellers letture di Amazon – dal 9 al 15 novembre 2020

Ecco qui le 10 letture e-book “best sellers” di Amazon per poter restare sempre aggiornati sulle tendenze attuali e per poter rinnovare costantemente le proprie librerie con titoli sempre nuovi.
Tra questi: “Scorpio – Black Dynasty Series” di Marilena Barbagallo, “Baciami ancora” di Angela Contini, “Il cibo che cura, il cibo che ammala” di Maria Rosa Fazio, “Harry Potter e le Pietra Filosofale” di J.K. Rowling, “Un’ombra sul lago” di Dario Galimberti, “Serpent and Dove – La strega e il cacciatore” di Shelby Mahurin, “No Strings Attached” di Laura Rocca, “La ragione ha sempre torto” di Federico Maria Rivalta, “21 lezioni per il XXI secolo” di Yuval Noah Harari e “Tempesta e furia” di Jennifer L. Armentrout. Continua a leggere Top 10 best sellers letture di Amazon – dal 9 al 15 novembre 2020

La paura di cadere m’impedisce di alzarmi e afferrare i miei sogni

Dopo aver scritto per anni recensioni e aver letto una bella cifra di testi sono diventata una lettrice estremamente esigente che però non è in grado di valutare criticamente il proprio operato e, pur di non deludermi da sola, mi rifiuto la possibilità di provarci. Spesso mi metto di buona volontà ma il tempo che passa fa maturare anche le mie idee e mi trovo ad essere un’eterna insoddisfatta che non ha ancora concluso nulla.
Credo di avere solo una terribile paura di dimostrare a me stessa che tutto quello che ho sempre voluto non fa per me e così m’impedisco di vedere se invece fa al caso mio e non tento affatto per non dover archiviare un sogno che dura tutta una vita. Continua a leggere La paura di cadere m’impedisce di alzarmi e afferrare i miei sogni

Intervista a Enrico Pedace

Enrico Pedace vive oggi a Rocca di Papa, è nato il 25 Marzo 1983 a Rossano – una piccola cittadina posizionata tra le montagne della Sila e il Mare Ionio – oggi comune di Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza. Nel 2009 consegue la laurea in Infermieristica e, dopo varie esperienze tra assistenza infermieristica domiciliare e nelle case di riposo, nel 2011 approda all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.
Attualmente è impegnato nell’Unità Operativa di Chirurgia Multidisciplinare e ricopre il ruolo di Infermiere Esperto Clinico con funzioni di case management e care management all’interno di tutto il Dipartimento Chirurgico. Nonostante la vita lavorativa lo abbia portato in un mondo molto rigido, Enrico Pedace ha sempre nutrito una forte passione per la lettura e per la musica che sin da piccolo lo hanno accompagnato nella crescita. Il meraviglioso e affascinante mondo della lettura ha sempre stuzzicato la sua immaginazione e la sua fantasia nutrendo il sogno nascosto di scrivere un romanzo proprio in un futuro indefinito che si è poi concretizzato con la sua pubblicazione d’esordio “Le melodie della tempesta” nel 2020.
Continua a leggere Intervista a Enrico Pedace

Recensione: “Le melodie della tempesta” di Enrico Pedace

Il romanzo è l’opera d’esordio dello scrittore, pubblicato con la casa editrice Pubme nella collana rosa “Un cuore per capello” il 23 aprile 2020. Un testo di contemporary romance, della lunghezza di 256 pagine che comprendono 8 capitoli e la cui copertina è stata affidata ad Angel Graphics e che racconta delle vicissitudini di un uomo alle prese con una passione che non si aspettava e che lo travolge come una tempesta.
Una lettura a cui sicuramente non ero pronta, uno stile che non mi appartiene ma che mi ha fornito innumerevoli spunti di riflessione. Ho apprezzato la genuinità con cui l’autore ha messo a nudo se stesso pur articolando una storia di fantasia. Continua a leggere Recensione: “Le melodie della tempesta” di Enrico Pedace

Top 10 best sellers letture di Amazon – dal 2 all’8 novembre 2020

Ecco qui le 10 letture e-book “best sellers” di Amazon per poter restare sempre aggiornati sulle tendenze attuali e per poter rinnovare costantemente le proprie librerie con titoli sempre nuovi.
Tra questi: “Il problema Spinoza” di Irvin D. Yalom, “Halloween dai Carter” di Valentina Ferraro, “Marie la strabica” di Georges Simenon, “No Strings Attached” di Laura Rocca, “La ragione ha sempre torto” di Federico Maria Rivalta, “Il cibo che cura, il cibo che ammala” di Maria Rosa Fazio, “Il giallo di Montelepre” di Gavino Zucca, “21 lezioni per il XXI secolo” di Yuval Noah Harari, “Baciami ancora” di Angela Contini e “One more chance” di Lorella Diamante. Continua a leggere Top 10 best sellers letture di Amazon – dal 2 all’8 novembre 2020

Recensione: “Zodiac” di David Fincher

“Zodiac” è un film thriller biografico del 2007 diretto da David Fincher, tratto dalla omonima serie di libri di Robert Graysmith dedicati al serial killer statunitense denominato “Killer dello Zodiaco” che negli anni sessanta e settanta sconvolse la città di San Francisco (California). Una pellicola della durata di 157 minuti presentata in concorso al 60º Festival di Cannes, tenutosi tra il 16 maggio e il 27 maggio 2007.
Devo dire di essere stata piacevolmente affascinata dalla pellicola che è stata in grado di trasmettermi forti emozioni sin da subito soprattutto in merito all’ossessione di voler a tutti i costi riuscire a dare risposta a tutti i quesiti che Zodiac ha sollevato nel corso del tempo. Per quanto mi aspettassi che le scene fossero più orientate al punto di vista del Killer riuscire a entrare così approfonditamente nella mente di chi ha investigato e di chi si è trovato a perdere tutto per colpa dell’ossessione mi ha lasciato comunque soddisfatta. Continua a leggere Recensione: “Zodiac” di David Fincher