Enigma di Robert Harris

EnigmaUn romanzo difficile da comprendere e lungo da finire. Enigma con i suoi sette capitoli suddivisi in sottocapitoli è un libro concentrato sulla terminologia navale che spesso annoia o mette in difficoltà il lettore, seppur sia basato su una storia vera e su un mistero di donna, tutto il romanzo appesantisce la lettura stessa. Pubblicato nel 1995 e tradotto dalla Oscar Mondadori già nel 1996, mantiene segreta ogni informazione riguardo all’autore Robert Harris che solo nei ringraziamenti si lascia sfuggire qualche riferimento al duro lavoro di raccolta informazioni.
Affrontando la trama ci troviamo catapultati a Bletchley Park, una vera e propria cittadina di giovani geni cui è affidato il compito di tradurre i codici segreti della marina Tedesca durante la seconda guerra mondiale per stanare i loro progetti di attacco sottomarino. In tutto il libro si parla appunto di crittoanalisi, Bombe di decifrazione, sequenze numeriche, traduzioni Squalo, Enigma, Avvoltoio e via dicendo. Il protagonista Jericho è un crittoanalista cui, dopo aver decifrato Enigma, viene un esaurimento nervoso quindi viene spedito a Cambridge per un periodo di riposo ma quando le cose si mettono male a Bletchley Park, lui è costretto a tornare. Tutte le vicende ruotano attorno a lui e a questa donna misteriosa di nome Claire Romilly (vecchia amante di Jericho) che misteriosamente scompare dopo aver scoperto documenti segretissimi di una stazione radio mai decifrata e che viene accusata di essere una spia.
Un lessico molto curato (fin troppo alle volte) e specifico ha reso la lettura molto noiosa e, alle volte, incomprensibile a causa della mancanza di spiegazioni riguardanti procedure navali di decrittazione non comunemente note a tutti. La grammatica perfettamente accordata e il filo temporale funzionante mi hanno permesso di portare a termine la lettura senza abbandonare il romanzo a metà.
Personalmente non mi è piaciuto affatto, oltre alla noia di cui già ho citato precedentemente, il libro che potrebbe svolgersi con molta più rapidità, è stato montato con troppe informazioni spesso superflue e con una scarsa cura delle spiegazioni essenziali alla comprensione. Una storia banale che non colpisce il lettore ha caratterizzato la trama fino all’ultima pagina del finale che non sembra chiudere la storia.
Mi aspettavo molto di più e ne sono rimasta profondamente delusa, certo è che il romanzo non appartiene alla mia classifica di generi preferiti ma sarebbe potuto essere molto più avvincente perché, tutto sommato, la storia trattata è interessante ma tutto è distorto dalla sua stessa stesura.
Certo non consiglio la lettura a meno che uno non sia un appassionato del genere Decrittazioni Navali e sequenze numeriche.
Peccato.

Per comprare il libro da Amazon basta un click: Enigma – prezzo di copertina €7,99

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...