La Bussola d’Oro di Philip Pullman

La_bussola_d'oro_copertina“La Bussola d’Oro” pubblicato dalla casa editrice Salani Editore, è il primo libro appartenente alla trilogia fantasy “Queste Oscure Materie” scritte dall’autore inglese Philip Pullman da cui è stato tratto l’omonimo film diretto da Chris Weitz nel 2007. Pullman, da com’è possibile apprendere dalla biografia dell’autore all’interno del tomo, ha scritto romanzi, racconti e lavori teatrali per i quali ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti. Il libro “La Bussola d’Oro” si è rivelato un tuffo nella strabiliante magia di un mondo affino al nostro, un romanzo semplice ma pieno di dettagli e particolari straordinariamente inaspettati.
La trama, abbastanza complicata da seguire, tratta di una bambina di nome Lyra e del suo diamon Pantalaimon che si trovano invischiati in un destino che li vede protagonisti di un’avventura che li condurrà a conoscere persone inaspettate e a scoprire luoghi improbabili. La ragazzina vive al Jordan College di Oxford, cresce con l’apprendimento di nozioni accademiche gettate al caso e con il garzone della cucina, non che suo migliore amico, Roger. La Nipote di Lord Asriel (grande e influente uomo politico) è trattata da tutti come una principessa per via del suo sangue nobile ma lei non è altro che una bambina cui piace giocare a comandare, sporcarsi le mani di fango e girovagare in cerca di nuove avventure. Quando misteriosamente iniziano a scomparire bambini nella città di Oxford e in tutte le altre regioni con l’accusa di essere stati rapiti dagli “Ingoiatori”, Lyra e Pan si troveranno improvvisamente catapultati in una successione di eventi da far togliere il respiro, in una costante lotta tra ciò che sembra giusto e ciò che sembra sbagliato dove Lyra potrà contare solo sulla fiducia del suo amato diamon. Le vicende obbligheranno la bambina a fidarsi del suo istinto che le permetterà di scoprire un nuovo mondo fatto di Polvere.
Un dizionario ben curato e dettagliato, con parole di grande ingegno caratterizza l’intero romanzo che non perde mai di fascino. La grammatica ben utilizzata e un notevole apprezzamento per le innumerevoli descrizioni di, luoghi o fatti mi hanno stregato completamente alla lettura del tomo con grande passione, se pur sia un notevole libro di ventitré capitoli divisi in tre parti.
Personalmente sono rimasta ammaliata dalla storia, soprattutto per la sua costante attenzione alla realtà odierna; ho notevolmente apprezzato il fantasy non troppo fantasioso e l’alone di mistero che per tutto il libro avvolge le vicende trattate. Alle volte mi è sembrato scontato leggere di cose già sentite ma sono comunque felice di averlo fatto. Leggere di una bambina su cui ricade il destino del mondo, è una trama poco originale ed, infatti, per questo non posso scostarmi dal voto che ho assegnato, ma, nonostante ciò, trovo che la lettura sia stata molto piacevole ed il desiderio di continuare la saga è fortunatamente sorto, ciò significa che sommariamente è stata una buona scelta. Certamente consiglierei questa lettura agli adolescenti, non è una storia molto portabile ad un adulto per quanto già detto. Nella banalità delle cose trattate esiste un grande ingegno quindi merita un’occasione per scoprire il mondo di Lyra Bellacqua e dei suoi alleati e i suoi nemici, per vivere nuove emozioni e per scoprire con calma dove la sua avventura condurrà alla fine.

Della trilogia pubblicherò tutte le recensioni sperando di non spoilerare nulla nel futuro.

Per acquistare il libro da Amazon basta un click: La bussola d’oro – prezzo di copertina €10,00

Acquistabile anche la trilogia completa in un unico volume: Queste oscure materie – prezzo di copertina €22,00

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

2 pensieri su “La Bussola d’Oro di Philip Pullman

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...