L’incubo di Rubino di Nemainn

L'incubo di rubino

Sito: Wattpad

Link: L’incubo di Rubino

“L’incubo di Rubino” pubblicato sul sito “Wattpad.com” dall’autrice italiana Nemainn è una breve storia appartenente alla categoria “Fantasia” che si è rilevata una affascinante ed inaspettata storia se pur sia durata per soli 5 brevi capitoli.
La trama molto facile e comprensibile tratta di due ragazzi ( Cain e Ariele), due cacciatori di demoni che vivono un inaspettata avventura: dopo che la bella Ariele uccide un demone chiamato “Incubo” si appropria di un braccialetto con incastrato all’interno un rubino che trova al polso del cadavere e una maledizione si appropria di lei trasformandola a sua volta in un “Incubo” (un’orrida bestia maschile che si nutre di terrore e dolore). Il povero Cain, succube della belva affronterà un lungo viaggio mentale attraverso la ragione ed il sentimento che lo condurrà ad un livello successivo di saggezza. I due protagonisti affronteranno questo viaggio spirituale insieme, soffrendo e meditando, e saranno condotti ad un finale inaspettatamente bizzarro che cambierà radicalmente le loro vite.
Un lessico ampio e scorrevole, una grandissima padronanza della grammatica e un ottimo utilizzo delle descrizioni alternate alle vicende. Una successione di eventi facili da seguire e mai ripetitivi, grande fantasia nell’articolazione della trama e molteplici riferimenti culturali che rendono raffinata tutta la lettura.
Personalmente ho amato il breve racconto che ho divorato in qualche giorno leggendo dal cellulare ad ogni attimo di pausa. Un’avvincente e struggente racconto che mi ha fatto piangere e temere ma da cui non sono riuscita a staccarmi nemmeno un secondo, una trama molto articolata e non ripetitiva con una grande accuratezza al dettaglio. Il rapporto che lega Cain ad Ariele mi ha fatto sciogliere e frantumare il cuore per quanto è stata intensa e forte. Un turbinio di emozioni mi ha travolto e mi ha bruciato l’anima.
Se pur sia stata una brevissima lettura consiglio assolutamente la scoperta a tutti (nonostante io sia di parte in quanto Nemainn è una delle mie autrici preferite del mondo di internet) perché è uno stile applicabile a tutti e una storia con talmente tante sfaccettature nella sua tela da non poter essere realmente classificata. Quindi consiglio vivamente a tutti una sbirciata e certamente non mi pento della lettura nonostante avrei preferito fosse più lunga.

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...