Yuri on Ice è un ossessione su pattini affilati

Yuri on IceAnime sportivo di genere tendente al yaoi prodotto dalla MAPPA e diretto da Sayo Yamamoto, trasmesso in Giappone dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016 e visionabile in streaming online con sottotitoli in italiano. Una stagione completa composta da 12 episodi le cui sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente History Maker di Dean Fujioka e You Only Live Once di Wataru Hatano, disegni dei personaggi a cura di Tadashi Hiramatsu e coreografie del pattinaggio artistico di Kenji Miyamoto. Attualmente sembra essere in produzione un film animato che segue le vicende successive al primo anime ma la data di rilascio ancora non pare essere stata annunciata, dalla serie sono stati prodotti sei set di DVD e Blue-Ray: il primo set, contenente i primi due episodi, è stato rilasciato il 30 dicembre 2016, ognuno includerà contenuti bonus come opuscoli, commenti audio sulla produzione e video di costumi e coreografia.
La storia narra le vicende di un gruppo di pattinatori agonistici: principalmente tratta la storia di Yuri Katsuki un giovane ragazzo giapponese di 23 anni con una forte passione per lo sport e per il suo idolo russo di 27 anni Victor Nikiforov che lo conducono ad entrare nel mondo del pattinaggio sin da bambino seppure non sia un prodigio. Dopo cinque anni come professionista fallisce la sua prima finale al Grand Prix e la sua scarsa fiducia in se stesso precipita nonostante tutto l’affetto da parte della sua famiglia e dei suoi amici crede di dover combattere da solo e per questo soccombe molto facilmente alla pressione. Trasferitosi a Detroit dal Giappone per allenarsi decide di tornare a casa e lasciare l’agonismo reputandosi un fallito dopo lo scontro con Yuri Plisesky: un giovane prodigio russo di 15 anni allenato dalYuri!!!.On.Ice.full.2038044 coach di Nikiforov che ha vinto tre campionati mondiali consecutivi e che sta per entrare a far parte della categoria senior, ha tutte le carte in regola per vincere nonostante il pessimo carattere. Katsuki credendo di non poter essere all’altezza del suo Dio Victor essendo egli la leggenda del pattinaggio mondiale per aver vinto sin dall’adolescenza numerose competizioni tra cui cinque medaglie d’oro consecutive del Grand Prix abbandona la scena e mette su peso nel pieno della depressione. Una volta tornato a casa però le persone a lui care gli fanno piano piano riscoprire i motivi della sua passione per il pattinaggio e quando va a trovare una sua vecchia amica d’infanzia alla pista di ghiaccio decide di mostrarle la riproduzione perfetta della performance eseguita da Nikiforov per vincere il Grand Prix, ciò che doveva essere una riconnessione con se stesso viene filmata dalle figlie dell’amica e postato in rete mobilitando la critica e l’ammirazione. Inavvertitamente il video viene visionato dallo stesso Victor che, già dubbioso sul suo futuro artistico perché si domanda Yuri-on-Ice-06-1se gareggiare ancora per l’anno venturo, decide stranamente di partire per il Giappone per fare da coach a Yuri per il quale dimostra un bizzarro interesse sin dal primo istante. Da quel momento in avanti i due si troveranno a passare molto tempo insieme scoprendo l’uno un forte supporto nell’altro, Yuri imparerà ad apprezzare se stesso e le sue capacità grazie all’amore e Victor riuscirà a tornare in contatto col suo vero io artistico anche grazie alla presenza di Yuri Plitesky soprannominato Yurio per non confonderlo col suo omonimo. Insieme elaboreranno un piano d’azione che possa condurre Katsuki alla vittoria della medaglia d’oro iniziando da un intensivo allenamento per ritrovare la forma persa e da un’attenzione profonda del coach verso ciò che piace al suo atleta. Un insieme di tenacia e riscoperta di se stessi, amore e rispetto che incolla letteralmente allo schermo tant’è che in meno di 12 ore me lo sono divorato tutto, un cartone con forti cariche emotive e divertenti apprezzabile da un pubblico misto e variegato.
tumblr_oozswo30IZ1tz3qvgo1_500La produzione vince tre premi al Tokyo Anime Award Festival, uno al Japan Character Award, sette all’inaugurazione del Crunchyroll’s Anime Awards diventando l’ottavo franchise mediatico del Giappone nel 2017. La produzione del cartone ha sollevato una forte discussione sulla rappresentazione di una relazione omosessuale tra i protagonisti: alcuni hanno criticato la sua rappresentazione come irrealistica e ambigua perché i due protagonisti non hanno ricevuto l’abuso omofobico che avrebbero sperimentato nella vita reale, alcuni spettatori hanno rifiutato di riconoscere la relazione perché l’omosessualità non era esplicita. Dall’altra parte è stata lodata per aver trattato l’omosessualità in un modo che differisce dalla maggior parte degli anime e dei manga di genere yaoi. Apprezzato anche per aver trattato la tematica in un paese e in uno sport che anno attualmente ancora problemi con l’omofobia, l’hanno definita una relazione che esiste trascendendo la sessualità. Ciò significa che non cade nelle stesse trappole che fanno molte relazioni yuri e yaoi, pur non essendo il primo anime con lo coppie omosessuali in prima linea, è uno dei primi a presentare una storia reciproca che non sia strettamente sessuale infatti Yuri e Victor si completano a vicenda, ma entrambi ammettono anche di essere cresciuti grazie alla comprensione e similarità di una relazione rivoluzionaria, psicologica e tendente al reale. La serie è stata anche elogiata per la sua rappresentazione dell’ansia nonostante abbia sollevato una piccola controversia riguardante un titolo di pattinaggio di figura americano.
0005512_yuri-on-ice-4dx-special-three-ticket-illustrationLa città natale di Yuri Katsuki è Hasetsu e tutta la storia ruota attorno ad essa, per questo motivo, a dicembre 2016, il progetto Sagaprise della prefettura di Saga ha annunciato l’intenzione di utilizzare Yuri on Ice per promuovere il turismo nell’area. Secondo uno studio del Sakuga Blog, il cartone animato ha utilizzato più animatori chiave di qualsiasi altra serie di anime, nei primi episodi della serie, ogni personaggio era gestito da un diverso animatore, il che significa che lo stile di pattinaggio dei personaggi differiva l’uno dall’altro. Nelle scene di pattinaggio gli effetti sonori sono stati modificati per adattarsi a ciascun luogo in base alla capacità dell’edificio e alle dimensioni del pubblico, i suoni per ciascuna sequenza sono stati registrati separatamente, per le sequenze non sono stati utilizzati suoni di stock perché ogni parte ha un suono diverso e non è stata utilizzata alcuna registrazione di pattinatori professionisti perché la musica nei programmi normalmente attutisce i suoni. Questo significa che tutti i suoni usati sono stati registrati ed eseguiti dal coreografo della serie Miyamoto, e ogni sequenza di pattinaggio è unica per il cartone stesso.
maxresdefaultUn successo globale senza precedenti in ambito sportivo che è stato ampliamente apprezzato su differenti media quali Twitter e Tumblr tra i principali, ha mobilitato una fortissima produzione di contenuti da parte dei fan quali fanart e oneshot manga sulla relazione tra Yuri e Victor o su quella tra Yurio e Otabek. Apprezzato anche e soprattutto per il tema sportivo posto al centro dell’attenzione comune e trattato in maniera semplice ma non troppo, per il quale molti appassionati di pattinaggio sono stati sedotti alla visione.
Un insieme di elementi quasi contrastanti che si uniscono in armonia fisica e musicale su una pista di ghiaccio e passioni comuni. Un vortice costante di sentimenti che toglie il fiato e incanta come pochi altri contenuti, una poesia continua che riguarderei all’infinito col desiderio di farne parte più di unto sia possibile. Una magia che colpisce su due pattini, la domanda da farsi è: “sono pronto ad essere stregato?”

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...