23:45 di Ohana

2345Manga completo.

Sulla storia si sa poco o niente, composto da un solo volume pubblicato nel 2014 in Giappone dall’editore Ichijinsha per la rivista Gateau e avente un sequel dal nome “23:45 RE” pubblicato nel 2016.
Un breve fumetto Drama di genere Supernatural e Shōnen con l’impronta Yaoi, quasi impossibile da trovare in lingua italiana sia in formato cartaceo che elettronico ma reperibile in lingua inglese.
La trama tratta le vicende di un giovane studente universitario di nome Iku Kurihara che da poco ha iniziato a vedere i fantasmi e ne è terribilmente spaventato, una sera tornando a casa ne incontra uno e invece che passargli attraverso come tutte le altre persone normali ci sbatte contro facendo cadere a terra i suoi ultimi acquisti di manga. Il fantasma si pone in modo molto gentile ed educato ma Iku è terrorizzato e scappa via senza raccogliere tutti gli oggetti caduti, una volta rientrato a casa cerca di dare una spiegazione logica a quanto accaduto ma mentre lo fa citofonano e sulla porta ritrova lo stesso fantasma che è venuto a restituirgli quanto avesse dimenticato. Ancora sconvolto da tutto questo iniziano a parlare e Iku scopre che il fantasma si chiama Mimori Seo ma che non ricorda quasi nulla della sua vita se non che ogni sera alle 23:45 ripete la sua morte cadendo dal ponte dove si sono incontrati la prima volta, tra i due nasce subito una forte intesa tant’è che Iku lo invita a vivere a casa sua pur di tenerlo ontano da quel ponte promettendogli che gli avrebbe impedito, in qualsiasi modo, di rivivere la sua morte una seconda volta. Mentre Iku va in università e al lavoro Mimori lo aspetta a casa dove legge manga, guarda anime e prova a giocare ai video game, in attesa dell’ora in cui sarebbe dovuto andare a rivivere il suo incidente. Un giorno però Iku si sente male e finisce all’ospedale ed è proprio in quel momento che tra i due qualcosa cambia e l’affetto reciproco diventa un forte sentimento di cura, Iku cercherà in tutti i modi di scoprire qualcosa sulla vita di Mimori e lui in cambio si prenderà cura della sua salute impedendogli di farsi altro male. Una successione interminabile di avvenimenti che porterà ad un finale inaspettato e coinvolgente che vedrà i due protagonisti coinvolti in una favola dal contorto lieto fine, attraverso un tortuoso percorso emotivo (e non solo) riusciranno a trovare una giusta strada che li porterà poi a fare i conti con la realtà nel sequel pubblicato due anni dopo.
Una lettura semplice e scorrevole che mi ha trascinato in un limbo emotivo senza fine ma che mi ha riempito il cuore di dolci parole e teneri sentimenti. Qualche nota piccante presente soprattutto nel sequel mi hanno fatto letteralmente innamorare dei personaggi per la quale ho sviluppato una forte empatia emotiva e che i hanno fatto sognare una seducente danza spettrale dell’amore cui non riesco più farne a meno.
Sono estasiata e svuotata di emozioni allo stesso tempo, questi giapponesi prima o poi mi uccideranno.

Non disponibile in versione italiana su Amazon.

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...