Motivo per cui Amazon vince sempre

2w-500x500.pngSpulciando nella sezione di Amazon sono venuta a conoscenza di tantissime cose che mi hanno lasciata senza parole, da quando ho iniziato l’affiliazione col colosso del commercio online ho iniziato a farmi una cultura su tutti i retroscena e le offerte disponibili e quello che ho scoperto mi ha sconvolto. Partendo dalla disinformazione generale che gli utenti italiani hanno del sito di e-commerce sono rimasta spiacevolmente colpita dal giudizio generale che si ha di Amazon e che si è creato con informazioni parziali (se non anche errate) di quanto realmente accade all’azienda. Essendo io una grande amatrice delle politiche aziendali e della gestione d’impresa ho trovato molto utile poter approfondire le mie conoscenze, sono rimasta felicemente soddisfatta di aver scoperto tutte le potenzialità del sito e ho deciso che nel corso del tempo affronterò meglio queste tematiche con articoli più specifici.
Inizierò con ordine a raccontarvi tutto quello che ho scoperto e che mi ha reso una donna più felice partendo però dalle basi.
Ammetto di essere una cliente Prime, questo significa che ho accettato di buon grado l’idea che dal prossimo rinnovo del mio pagamento annuale la cifra che mi verrà addebitata è di 36€. Come dicono tutti per far sembrare minore la somma è che mensilmente investo 3€ per avere spedizioni gratuite e prodotti consegnati in brevissimo tempo ma non c’è cosa di più sbagliata da dire: Amazon Prime non è solo questo.
Non so quanti di voi realmente conoscano le offerte che un cliente può avere diritto di ricevere con il pagamento di una modica cifra annuale, l’informazione italiana al riguardo (e non solo) è ridicola ed io da bravaamazon_0 cliente fidelizzata vorrei fare un po’ di ordine per dare nuova luce al sito tanto temuto.
Per semplificare la faccenda vi parlerò della mia esperienza con qualche accorgimento in relazione a tutte le nuove informazioni che nel tempo sono state aggiunte al servizio e che non tutti sanno, da quando ho attivato il mio servizio Prime:

  • Ho avuto ovviamente diritto al pacchetto base di Prime quindi acquistare innumerevoli prodotti senza costi di spedizione e con la garanzia di consegna in 1 o 2 giorni lavorativi.
  • Ho avuto direttamente accesso al catalogo multimediale di Film e Serie tv di Prime Video senza alcun costo aggiuntivo, certo non è nemmeno paragonabile alla piattaforma di Netflix e non sono certo qui per raccontarvi bugie. Al suo interno sono disponibili alcuni titoli interessanti, seppur la scelta è ancora notevolmente ridotta e datata.
  • Ho avuto direttamente accesso anche alla biblioteca di e-book di Prime Reading senza costi aggiuntivi che mi ha dato la possibilità di leggere libri gratuitamente, manuali e fumetti scegliendo tra innumerevoli titoli in formato digitale da scaricare comodamente sul mio cellulare, lo spazio è consultabile con apposita applicazione scaricabile anch’essa gratuitamente ed oltre a ciò ho avuto anche diritto ad avere prezzi super scontati e molto bassi per l’acquisto di e-book a pagamento.
  • Ho avuto modo di far parte della sezione di Twich Prime che molti “nerd” come me potrebbero trovare molto interessante considerando che dà diritto a ottenere sconti sulle pre-ordinazioni di videogame, garantisce la consegna a casa il giorno stesso di uscita dei nuovi giochi (fisici o digitali) e offre la possibilità di ottenere ricompense aggiuntive senza costi in più ogni mese senza ovviamente contare tutti gli sconti sugli acquisti di categoria.
  • Ho avuto la possibilità di archiviare fotografie digitali in un apposito spazio illimitato su Prime Photos che si appoggia ad un Cloud che perette ai file di essere sempre disponibili su qualsiasi dispositivo e in qualsiasi momento senza rischio di perderli con spiacevoli cancellazioni, consultabile facilmente da applicazione e disponibile per tutti i sistemi operativi.
  • Ho avuto anche la possibilità di archiviare documenti, video e file fino a 5GB con Amazon Drive che si poggia sullo stesso Cloud utilizzato per le foto per salvaguardare i contenuti più importanti oltre che renderli sempre disponibili nel tempo e nello spazio tra i diversi dispositivi, consultabile facilmente da applicazione mobile sempre disponibile per tutti i sistemi operativi.
  • Ho avuto accesso a tutti gli sconti giornalieri del sito, consultabili nella home Amazon e suddivisi per categoria, con un anticipo di 30 minuti rispetto a tutti i clienti privi dell’abbonamento.
  • Ho avuto la possibilità di usufruire di uno sconto del 15% sulle consegne periodiche di pannolini e ottenere prestigiosi sconti e consigli su tutta la sezione dedicata ai bambini grazie al programma di Amazon Famiglia compreso nel pacco Prime senza costi aggiuntivi.
  • Ho anche avuto diritto ad uno sconto per Music Unlimited (diretto concorrente di Spottify) che offre la possibilità di ascoltare, anche in modalità offline, la musica scegliendo tra innumerevoli brani senza pubblicità a soli 99€ annuali. La cifra sembra folle e non lo nego affatto ma, invece che pagare 9,99€ mensili come il suo concorrente dopo aver ascoltato musica con l’offerta di 0,99€ per tre mesi (irripetibile per cliente), Amazon preferisce essere trasparente con i propri clienti Prime offrendo il primo mese di prova completamente gratuito e poi fornendo la possibilità di scegliere tra i 9,99€ mensili o l’abbonamento annuale che ti permette di ottenere due mesi gratis (vengono considerati solo 10 mesi a 9,90€) ripetibile ogni anno. Esiste anche la possibilità di creare un abbonamento familiare che permette di ottenere fino a 6 account per ascoltare musica attivabile con lo stesso procedimento a 14,99€ mensili o 149€ annuali. 
  • Ho infine avuto la possibilità di utilizzare la sezione di Amazon Button Dash ovvero l’insieme dei dispositivi connessi tramite wi-fi al profilo Amazon che consentono di acquistare i propri prodotti con un semplice pulsante, tecnologie intelligenti che permettono di risparmiare notevole tempo di acquisto alle aziende o ai compratori fidelizzati di determinati contenuti preferiti senza nessun ulteriore costo per il servizio.

amazon-prime-now-costi-invii-crescono-nuovi-prodotti-servizi-e-denunce-addetti.jpgTutto questo quindi è Amazon Prime pagato per la misera cifra di 36€ annuali, un insieme di servizi che permettono all’utente di vivere meglio in rete i suoi acquisti personali. Senza contare poi del programma di profilazione del sito che in qualsiasi momento sa sempre di cosa il suo cliente possa aver bisogno, con una tracciabilità degli acquisti o delle ricerche permette di migliorare e affinare l’esperienza di acquisto personalizzandola a seconda dei diversi account ma di cui parlerò meglio in un prossimo articolo. 

Ed ora mi rivolgo proprio a te lettore di questo articolo: se alla luce di tutte queste informazioni ancora non sei convinto di quanto possa rivelarsi interessante il servizio Prime di Amazon forse non lo sarai mai, nel caso invece in cui la convinzione nel corso dell’articolo è nata io posso solo facilitarti le operazioni d’iscrizione dandoti un caloroso benvenuto nella famiglia del sorriso.

  • Per iscriverti a Prime con un mese prova completamente gratuito di 30 giorni senza impegno per il futuro o attivare il servizio a 36€ annuali basta un click QUI 
  • Per attivare Video con una prova gratuita per 30 giorni senza impegno o attivare il servizio a 4,99€ mensili o 19,99€ annuali basta un click  QUI
  • Per attivare lo sconto di Music Unlimited da cliente Prime e usufruire del mese gratuito di 30 giorni senza impegno o attivare l’abbonamento annuale di 99€ basta un click QUI

Attenzione: per usufruire unicamente del mese gratuito Prime o Music dovrai ricordarti di recedere al servizio allo scadere dei 30 giorni altrimenti il pagamento avrà luogo in automatico considerando che per poter procedere all’iscrizione del servizio Amazon richiesto è necessario l’inserimento dei dati di una carta prepagata su cui verranno addebitati eventuali pagamenti.

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

5 pensieri su “Motivo per cui Amazon vince sempre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...