I Bullet for my Valentine rilasciano il nuovo album Gravity

Bullet-for-My-ValentineStamattina è stato finalmente rilasciato sul mercato il nuovo album dei Bullet for my Valentine dal titolo “Gravity” annunciato ormai da troppo tempo per poter ancora reggere all’attesa, anche Google mi ha mandato una notifica per non farmelo dimenticare ma come avrei potuto? Nel pieno del loro tour mondiale hanno deciso di lanciare le loro nuove canzoni che non hanno la solita grinta firmata Bullet for my Valentine. I fans sono confusi, chi è in estasi per la nuova direzione della loro musica e chi invece non apprezza le scelte della band per il nuovo stile. I ragazzi però non si lasciano demoralizzare da nessuno, sanno molto bene chi sono e cosa vogliono per il loro futuro e lo gridano a gran voce nelle canzoni del loro nuovo album senza pensare alle conseguenze.

Come ha scritto LouderSound:

La loro prossima mossa doveva essere qualcosa di grosso. L’anno scorso, quando il frontman e chitarrista Matt Tuck aveva predetto che i fan sarebbero stati “sorpresi” dal suono e dalla direzione del prossimo album della band, non stava scherzando. Come avevano già confermato i primi singoli Over It e Piece Of Me, nel loro sesto disco i Bullet hanno apportato modifiche radicali al loro sound. Per cominciare, non ci sono assoli su Gravity ma c’è la velocità a rotta di collo, la tecnica feroce è stata evitata per profondi solchi tettonici. Suona persino massiccio, cavernoso in alcuni punti – una rivoluzione sonora, piuttosto che un’evoluzione, che disorienta, polarizza e rapisce fan, nuovi e vecchi, in egual misura.

O come afferma DansendeBeren:

È un brutto album? Lontano dai vecchi Bullet For My Valentine colpevoli di aver scelto un suono più accessibile in cambio di alcuni fan puristi che non apprezzeranno questa scelta, ci ricordano vagamente Linkin Park a causa della loro melodia elettronica. Siamo rimasti scioccati quando abbiamo incontrato “Do not Need You” durante la nostra sessione di ascolto. perché è l’unica canzone in cui riceviamo spontaneamente un’atmosfera da Bullet For My Valentine di oldschool. Abbiamo l’impressione che vogliano intraprendere una nuova strada, ma non hanno avuto abbastanza tempo per rendere graduale la transizione, molte band nel genere sembrano andare per il successo commerciale e non c’è niente di sbagliato in questo, anche se la domanda qui è: quanti fan queste band sono disposti a perdere per questa transizione? Gravity non sembra essere un logico seguito del Venom pubblicato nel 2015 e il rischio dei Bullet è di affermarsi ai fan in questo modo.

A noi comuni mortali ci toccherà aspettare per poter inquadrare l’esito finale che prenderà la vicenda, ascoltando in random i brani dei Bullet per non farsi ingannare dalle scelte della band e per non fare distinzione tra nuovo e vecchio. A rendere tutto ancora più piccante è l’attesa della tappa Italiana prevista per il 31 Ottobre all’Estragon di Bologna prevista a partire dalle 19:00 (Biglietti ancora acquistabili su TiketOne a €34,50) dove suoneranno come unica data nazionale, scopriremo presto allora come reagiranno i fans in attesa da tre anni del nuovo disco sperando di evitare una disastrosa catastrofe.

Disponibile all’ascolto su Spottify e su Music Unlimited.

Acquistabile da Amazon come CD Audio a €18,60 o in Vinile a €22,95

1000x10001. Leap Of Faith
2. Over It
3. Letting You Go
4. Not Dead Yet
5. The Very Last Time
6. Piece of Me
7. Under Again
8. Gravity
9. Coma
10. Don’t Need You
11. Breathe Underwater
12. Breaking Out (Bonus Track)
13. Crawling (Bonus Track)

Per maggiori informazioni su contenuti dell’album e date del tour 2018 visitate il sito della Band: Bullet for my Valentine

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...