Il GGG – Grande Gigante Gentile di Roald Dahl

il grande gigante gentile.jpgIl libro

Il “GGG” è un libro per bambini pubblicato dall’autore nel 1982 e ceduto alla casa editrice Salani Editore per la diffusione italiana nel 1987, all’interno del volume si possono vedere anche le illustrazioni di Quentin Blake realizzate lo stesso anno di pubblicazione del testo.

L’autore e altri media

Tra le opere dell’autore Dahl si contano innumerevoli successi per l’infanzia che sono stati poi tradotti in successi letterari e cinematografici come “La fabbrica di cioccolato”o “Matilde” giusto per citarne qualcuno. Infatti la storia è stata riadattata in due film: uno d’animazione nel 1989 che si è realizzato grazie ad un lungometraggio noto in Italia come “Il mio amico gigante” prodotto nel Regno Unito dalla Cosgrove Hall Films e uno dal vivo che si è realizzato grazie all’acquisto dei diritti cinematografici da parte della DreamWorks nel 2011 che ha poi avviato la produzione del film “Il Grande Gigante Gentile” in collaborazione con la Walt Disney Pictures e la Walden Media.

Lo stile

Il lessico molto semplice e divertente permette una facile comprensione, molti giochi di parole e di logica sottile sono contenuti tra le righe del libro per non far distogliere l’attenzione dei bambini alla lettura.

La trama

La trama seppur molto conosciuta tratta le vicende di una bambina di nome Sofia che nel buio della stanza del dormitorio dell’orfanotrofio presso cui vive non riesce a trovare il sonno, avvicinandosi alla finestra scorge un gigante aggirarsi tra le vie della città durante l’ora delle ombre, presa dalla paura si va a nascondere di nuovo tra le sue coperte ma il Gigante non se la lascia sfuggire e la rapisce. Fortunatamente per Sofia lui è il Grande Gigante Gentile, unico della sia stirpe a non mangiare le persone, le spiega di averla portata con sé perché non può permettere che i giganti vengano scoperti dagli umani per essere trasformati in bestie da zoo. Le racconta di come gli altri Giganti vadano ogni notte in giro per il mondo a nutrirsi e di come lui preferisca una dieta a base di ‘cetrionzoli’ perché per lui è sbagliato fare del male ad altri esseri viventi, lui preferisce acchiappare sogni e soffiarli nella mente dei bambini che dormono la notte. Per questo Sofia si fida del GGG e decide di trovare una soluzione a quel problema.
Senza arrivare alla fine, il libro tratta in maniera molto semplice molte delle problematiche umane più importanti, con gioco e leggerezza fa riflettere a lungo su questioni molto delicate e la cosa trovo sia affascinante.

Opinione personale

Per quanto io possa apprezzare largamente le letture più complesse mi trovo felicemente grata per la lettura, il mio ragazzo sarà contendo del furto del libro dai suoi scaffali impolverati.
Poche sono le parole da usare in questo caso, certamente guarderò a breve anche il film tratto dal testo per concretizzare meglio una lettura tanto semplice con una visione più complessa ma non mi sento delusa.
Consigliatissimo per la riflessione e per una brevissima pausa dalla serietà.

Per acquistare il libro da Amazon basta un click: Il Grande Gigante Gentile – prezzo di copertina €12,90

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...