Come un uragano di Nicholas Sparks

Come un uragano.jpgIl libro

Il romanzo pubblicato nel 2002 dall’autore e tradotto da Alessandra Petrelli per la casa editrice Frassinelli nello stesso anno. Il romanzo, sesto nella lista di pubblicazione del suo autore, viene etichettato come sentimentale e drammatico, invece che venir screditato attrae in maniera irrefrenabili le lettrici appassionate come me rafforzando lo stile letterario di Sparks.

Altri media

Si aggiudica come tutti i precedenti un posto nelle sale cinematografiche grazie all’adattamento audiovisivo dell’opera a cura del regista George C. Wolfe (approdato nelle sale italiane il 19 dicembre 2008) che vede Richard Gere e Diane Lane nei panni dei protagonisti delle vicende e si aggiudica il terzo film che di collaborazione dei due attori. La pellicola ha avuto un buon incasso guadagnando in sole quattro settimane oltre 6 milioni di euro in Italia – di settimana in settimana le cifre d’incasso sono state raddoppiate; per quanto riguarda gli Stati Uniti, invece, la cifra si aggira intorno ai 41 milioni di dollari totalizzati in quattro settimane per una cifra complessiva che tocca quasi gli 84 milioni e mezzo per il grande popolo degli stati liberi.

La trama

Senza soffermarsi troppo a parlare dell’autore ormai noto alle menti di tutti per il suo spiccato ingegno letterario e per la profondità delle sue opere che cono state tutte catalogate come enormi successi, mi concentrerò direttamente sulla trama del libro cui viene data molta importanza anche nel film evitando stravolgimenti. Il tutto racconta di una donna di nome Adrienne, madre e nonna che racconta alla figlia Amanda un suo segreto del passato per cercare di aiutarla a superare il dolore della perdita del marito venuto a mancare otto mesi prima. Mi spiego meglio: la protagonista racconta nel presente un fatto avvenuto quattordici anni prima, qualcosa che non aveva mai svelato a nessuno oltre al padre poco dopo il fatto perché sente che la storia che per tanto tempo ha taciuto potrebbe aiutare sua figlia a recuperare se stessa senza che tutta la sua vita vada perduta. Un amore spinto dal terrore di vedere trascurati i nipoti che soffrono a loro volta la perdita del padre e l’allontanamento della madre, un bisogno di condividere un segreto che per molti anni ha tenuto nascosto e, soprattutto, un’esigenza di rivivere qualcosa d’importante. Parlando quindi del passato ci si trova catapultati indietro di mezza generazione, Adrienne si è separata da tre anni dal marito Jack che si è rifatto una vita con la donna per cui ha lasciato la moglie mentre lei ancora soffre per l’abbandono. La vita a quarantacinque anni non è semplice se sei madre di tre figli adolescenti e sei stata lasciata, non ti senti apprezzata e l’unica cosa che t’impedisce di crollare è l’amore per la famiglia che ha un disperato bisogno di te. Adrienne quindi non si fa scrupoli quando l’amica Jean le chiede di lavorare al suo posto nel periodo dopo natale alla sua locanda perché i figli sono in vacanza dal padre e la proprietaria ha un matrimonio cui presenziare, di certo non si può lasciare solo l’unico ospite che ha pernottato per quattro giorni. Paul Flanner aveva infatti il disperato bisogno di trovarsi in quel posto sperduto di Rodanthe per compiere un’ultima faccenda prima di partire per l’Equador e raggiungere il figlio Mark, da quando la moglie Martha lo aveva lasciato nulla aveva più avuto senso e sentiva il bisogno di allontanarsi dalla sua precedente vita da chirurgo di fama per riscoprire se stesso. Per farla breve i due si trovano costretti a stare a stretto contatto per quattro giorni con l’uragano che minaccia di essere molto violento ed il freddo dell’inverno a vincere su ogni via di fuga ma, dal momento stesso che i loro occhi si incontrano per la prima volta, tra i due scatta qualcosa d’intenso e profondo che mai si sarebbero aspettati alla loro età. Una passione che li travolge a piccole dosi ma a lunghi passi che li costringerà ad aprirsi l’uno con l’altro di tutti i turbamenti e di tutte le paure che non erano mai riusciti a confidare ad altri. Fin qui sembrerebbe tutto bellissimo ma siccome Nicholas Sparks è un sadico, a rendere le cose impossibili c’è l’imminente partenza per l’Equador di Paul e l’impossibilità di lasciare tre figli adolescenti per Adrienne che li fa struggere nel loro amore impossibile, a entrambi però l’amore li porta a promettersi che l’anno successivo sarebbero potuti stare nuovamente insieme per vivere finalmente quello che entrambi aspettavano da tutta una vita ovvero un amore capace di farli sentire vivi e compresi. Evitando spoiler finali le cose si fanno complicate ed entrambi si dimostreranno essere più forti di quanto potessero immaginare ma anche capaci di superare qualsiasi avversità.

Opinione personale

Per questo e tanto altro contenuto all’interno del libro, ho versato fiotti di lacrime che non sono riuscita a gestire. Per quanto breve come lettura nelle sue 194 pagine, l’intensità delle parole può penetrare in maniera capillare all’interno della mente immergendo nei fatti colui che legge, quasi come se anch’io mi fossi trovata all’interno della cucina ad ascoltare la storia che veniva proiettata come fosse un film all’interno del mio cervello. Seppure il finale lo avessi immaginato già dalle prime righe del testo, concretizzarlo nelle pagine di testo è stato anche più travolgente di quanto mi potessi aspettare proprio perché è stato come viverlo personalmente, un senso di vuoto che ancora pervade le mie viscere cullandomi e sussurrando cattiverie al mio orecchio che mi accompagnerà ancora per qualche giorno scemando piano. Inutile ricordare che io sia di parte leggendo i romanzi di Sparks che occupa la cima della mia lista di autori preferiti ma, sono certa che chiunque abbia mai letto questa storia confermerà la mia teoria sulla sua magnificenza senza alcun problema.
Sono strabiliata dall’intensità del romanzo che difficilmente riuscirò a dimenticare.

Per acquistare il libro da Amazon basta un click: Come un uragano – prezzo di copertina €9,90

Per acquistare il Blu Ray del film da Amazon basta un click: Come un uragano – prezzo di copertina €9,99

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...