Irisa Remilli – alla scoperta del Team della Urbino Contamination Community

18835768_1493103737419163_921265295233593702_n.jpgAppena ci accordiamo per l’intervista, Irisa Remilli ci tiene subito a precisare che le sue saranno risposte da poche parole perché è appena entrata a far parte della Urbino Contamination Community e, di conseguenza, sono più le cose che ancora dovrà apprendere piuttosto che quelle che sa.

L’intervista

Irisa mi spiega di essere nata a Durazzo in Albania nel ’93 dove ha vissuto con la famiglia per una decina d’anni poi si è trasferita in Italia – precisamente nelle Marche prima a Piobbico ed ora a Fermignano. Nel nuovo paese ha studiato presso una scuola di ragioneria perché si è sempre trovata molto più a suo agio con i numeri piuttosto che con le parole, ha studiato tanto e ha apprezzato i suoi sforzi conseguendo il diploma senza interruzioni ma la vita di Irisa non è come quella di tutte le sue coetanee e ne va molto fiera. La stessa estate del suo diploma ha deciso di sposarsi con il suo compagno e un anno dopo, insieme a lui, ha deciso di mettere al mondo loro figlia decidendo così di dare priorità alla famiglia rispetto a tutto il resto. Mi racconta di aver atteso il compimento del secondo anno di Ambra per poterla mandare all’asilo e decidere di tornare di nuovo sui libri.

Nonostante la presenza di mia mamma ad aiutarmi con la bambina ho atteso che lei potesse andare all’asilo per prendere la decisione di iscrivermi all’università.

Con i soldi racimolati da lavori part-time tra famiglia e studio per il futuro, Irisa si è dimostrata una ragazza inarrestabile e dai forti principi: tutto quello che le è capitato è stato il frutto di sue decisioni e per questo non si è mai lamentata traendone invece una fonte di benessere, 10406605_806447796073990_971802466949236641_n.jpgera quello che aveva voluto e che aveva scelto per se stessa nonostante tutto. Una giovane donna che cerca una stabilità economica derivante da un lavoro futuro che possa comunque soddisfarla su piano personale, in linea con il suo percorso formativo attuale e che possa anche regalarle grandi soddisfazioni; le piacerebbe molto avere la possibilità di lavorare nel settore delle risorse umane per mantenere sempre vivo il contatto con il prossimo.

Nella sua vita frenetica tra casa, lavoro e università mi dice che adora tenersi impegnata con molte cose da fare, quando ha qualche ora di tempo coltiva anche le sue passioni per non spegnersi di fronte alle avversità e mantenere un certo amore per se stessa in armonia con la famiglia. Per lei è importante raggiungere i propri obiettivi uno alla volta, pensare a troppe cose insieme è rischioso soprattutto se conduci una vita fuori dagli schemi abituali, bisogna concentrarsi su piccole e poche cose per volta per provare almeno a farle bene.

Dalla passione di Irisa di conoscere e stare a contatto con persone sempre nuove è nato il suo desiderio di legarsi alla Community e di entrare a fare parte del Team. Ricorda ancora la prima volta che ha incontrato i ragazzi ad un loro evento, ha partecipato su consiglio di un amico che frequenta con lei il corso di Economia e che partecipa anche lui alla realizzazione degli incontri. Si è subito innamorata.

Mi è piaciuta l’atmosfera, il clima informale, poter fare domande liberamente ma soprattutto il fatto che è un progetto realizzato da ragazzi come tutti noi che si impegnano”.

Sin da subito le è piaciuta l’idea di poter lavorare in squadra e di collaborare, nel senso che le persone hanno trascorsi e provenienze differenti ed è bello vedere come il contributo di tutti possa generare un risultato del tutto unico e inaspettato, oltre ad avere sempre un punto di vista d’osservazione diverso capace di farti capire più di quanto ti saresti spettato. Per 37369671_1945020478894151_4454650125616152576_n.jpgIrisa tutto questo è fantastico, ha modo di scoprire il perché delle cose in una maniera totalmente innovativa e stando sempre a contatto con persone piene di storie da raccontare legate a quel universo imprenditoriale che tanto affascina e seduce con le sue parole. Essendo poi sempre stata legata a questo tipo di mondo prettamente tecnico e avendo coltivato un forte interesse economico, per Irisa è stato quasi istintivo legarsi alla Community per entrare così nel profondo del “come si fa ad essere imprenditori”.

Essendo però l’ultima arrivata nel Team non ha ancora avuto modo di entrare nel vivo dell’organizzazione e per questo me ne dispiaccio molto, soprattutto avendo ascoltato le testimonianze di altri componenti del gruppo prima di lei. Nell’attesa che possa provare il brivido legato a questo progetto, cui ormai siamo tutti assuefatti e dipendenti, mi spiega che ancora non le è stato attribuito un ruolo ed attende che i documenti per la costituzione dell’associazione presentati con l’inizio del mese di Agosto vengano portati avanti per poterne avere uno tutto suo.

Non so esattamente cosa questo possa significare, diciamo che ancora questo lato lo dovrò provare e spero di poter iniziare il prima possibile”.

Anche per quanto riguarda la relazione con gli altri componenti della Community, Irisa mi dice che ancora non ha avuto la possibilità di fare una buona conoscenza, certo è che con alcuni ha passato più tempo ed ha avuto anche modo di parlarci di più per istaurare le basi di un legame ma, per il resto, è ancora troppo presto riuscire a capire cosa porterà tutto questo. Mi dice che, a primo impatto e per quel poco che è riuscita ad apprendere, i ragazzi della Urbino Contamination Community sono persone molto intelligenti, dimostrano un’ammirevole voglia di fare e applicarsi alle cose che permette di avere un clima positivo di lavoro.

Essendo Irisa sempre stata un’ospite agli incontri della Community mi offre la possibilità di vedere l’intero progetto dal suo punto di vista, mi racconta infatti di come abbia da subito trovato interessante il modo con cui queste persone avessero deciso di parlare a coetanei di un tema tanto complicato come quello legato al mondo imprenditoriale. Aver avuto la possibilità di ascoltare le esperienze d’imprenditori che sono riusciti ad affrontare le avversità legate alla realizzazione di un’idea e al suo mantenimento in maniera proficua è stata la chiave vincente che ha l’ha portata a capire che, anche lei 33221520_794771174052983_8097075622926352384_ncome altri, avrebbe voluto far parte di quel mondo. Gli eventi poi non sono mai stati un solo racconto di esperienza ma sono stati soprattutto una possibilità di conoscere qualcosa di nuovo e di poterne comprendere il modo, Irisa era talmente tanto presa da tutto questo che ha cercato di presenziare a tutti gli incontri per restare sempre coinvolta e contaminata dal progetto.

Pensando al futuro e alle ripercussioni che tutto ciò avrà su di lei non mi nasconde che potrà trarne un gran vantaggio personale.

Mi piace conoscere le persone e lo ripeto, adoro imparare nuovi modi di fare le cose e pensare al mondo quindi poter lavorare e collaborare con questi ragazzi che hanno tutti punti di vista diversi ed esperienze diverse è qualcosa che mi potrà arricchire personalmente.

Per quanto riguarda l’aspetto più umano sottolinea più volte che le sembrano persone fantastiche e che, principalmente per questo, non vede l’ora di conoscere meglio – solo quando ciò avverrà potrà dirsi finalmente contenta. Sicuramente per noi che non ci accontentiamo mai di tutte le informazioni legate a questo progetto, aspetteremo con ansia che Irisa possa entrare meglio nel cuore della Urbino Contamination Community per fornirci tutte le risposte che aneliamo sapere e che, sicuramente anche lei, non vede l’ora di scoprire.

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

Un pensiero su “Irisa Remilli – alla scoperta del Team della Urbino Contamination Community

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...