Come il sole a mezzanotte di Jason Warner

come il sole a mezzanotteIl libro

Il breve romanzo viene pubblicato dall’autore nel Aprile del 2016 con la casa editrice Koi Press e reso poi disponibile alla collezione di libri gratuiti per la sezione di Amazon Prime reading e Kindle Unlimited. Una breve vicenda che vede coinvolte due persone che sembrano essere legate da un filo invisibile ma separate da un muro tangibile e che ripercorrono a ritroso i passi della loro vita svelando ai lettori se stessi nel presente.

L’autore

Sull’autore niente riesco a scoprire curiosando in rete, per quanto possa provare a fare ricerca, Jason Warner sembra non esistere al di fuori dei siti di vendita ed io mi sento delusa da questa scoperta ma anche terribilmente affascinata.

La trama

La trama, come accennavo prima, viene ambientata su due archi temporali cioè uno presente ambientato a Lione nel 1972 ed uno passato ambientato “dieci primavere prima” nello stesso posto. La storia tratta appunto delle vite di Jean e di Eloise, due giovani figure che si trovano per caso a condividere ciò che resta di un vecchio appartamento signorile suddiviso in due da un sottile muro per questioni economiche. Apparentemente i due non hanno nulla in comune a parte la tristezza che attanaglia la loro vita ma, con il susseguirsi delle pagine e della lettura, si scopre che entrambi sono più legati di quanto ci si aspetterebbe. Per quanto riguarda Jean si scopre che nel suo passato riuscì ad ottenere una scrivania come docente grazie alla prematura dipartita di un collega, questo permise lui di conoscere la sua “lei” ovvero una studentessa problematica derisa dai compagni: affetta da dislessia, con un padre in galera per omicidio, una madre assassinata ed una zia insolente. Per amore del suo lavoro e per fascino della giovane donna, Jean decide di fare tutto il possibile per aiutare la ragazzina ma scoprirà ben presto che ogni sua azione lo sta conducendo su un sentiero senza ritorno. Dall’altra parte Eloise si scopre essere stata una giovane ragazzina problematica i cui genitori violenti sono spariti nel nulla costringendola ad andare a vivere con la zia dalle strane abitudini. Tra i molti amanti di zia Sophie ce n’era uno soprannominato Balzac che suscitò in Eloise un forte amore sia sentimentale che verso il teatro ma, quando capì di non poterlo avere unicamente per sé, andò alla ricerca di un suo surrogato innamorandosi del suo “lui” ovvero un uomo ricco e sposato che la faceva sentire speciale seppur in realtà fosse solo la finzione di pochi attimi. Cercando di evitare spoiler di vario genere, a colpire maggiormente di tutta la vicenda è la cura con cui ogni personaggio finisce per essere intrecciato ad un altro da una pura fatalità del destino di due persone che paiono destinate ad essere legate insieme. Tutto pare essere stato studiato a tavolino rendendo quasi estenuante riuscire a credere che i due personaggi nella vita presente possano essere tanto distanti e presi dai propri mostri nascosti nell’armadio, il bello poi è che l’uno pare avere tutte le caratteristiche essenziali per far star meglio l’altro ma nessuno dei due sembra essere pronto a lasciare indietro il passato.

Opinione personale

Tralasciando il fatto che ho ultimato la lettura in poche ore, ho trovato il romanzo non solo molto semplice da comprendere ma anche molto accattivante da scoprire – con le sue sfaccettature impensabili e quel velo di mistero sempre presente a obbligare a scoprire di più per mettere insieme tutti i tasselli. Parlando del finale però mi sarei aspettata di più, non apprezzo molto i finali come quello di “Come il sole a mezzanotte” perché ritengo che siano troppo aperti quasi come se la storia fosse stata improvvisamente interrotta e non volutamente terminata, per spiegarmi meglio: preferisco leggere di storie che possano soddisfare quanto basta il mio desiderio d’informazioni senza darmi lo spazio di doverne creare di nuove per sentirmi appagata. Per il resto tutto il romanzo è equilibrato e avvincente, sono molte le domande che il lettore si pone leggendolo e la cosa, a mio parere, aumenta solo il desiderio di leggere.
Super consigliato per un breve svago mentale, una lettura adattabile al clima caldo e afoso del periodo – si leggerebbe divinamente da un lettino posto sulla riva del mare.

Per acquistare il formato Kindle da Amazon basta un click: Come il sole a mezzanotte – prezzo di copertina €0,99

Per acquistare il libro da Amazon basta un click: Come il sole a mezzanotte – prezzo di copertina €12,00

Per usufruire UNICAMENTE della sezione gratuita di Kindle Unlimited basta effettuare l’abbonamento al servizio di €9,99 mensili ma gratis per i primi 30 giorni o passare alla versione Amazon Prime usufruendo di Prime Reading e di tutti gli altri servizi inclusi (descritti in un precedente articolo) nel prezzo di €36,00 annuali ma gratis i primi 30 giorni. 

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...