Intervista a Samantha M.

avatar1a.jpgHo avuto il piacere d’intervistare Samantha M, scrittrice del blog “WrittenWithLoveBySM” e autrice d’innumerevoli libri dalle tematiche forti. Mi svela subito che questa non è la sua vera identità e ci tiene a mantenerla celata ai curiosi: vivendo in una piccola cittadina sarebbe stato troppo difficile fuggire agli sguardi bigotti e alle critiche inesperte di persone non adatte ai contenuti che Samantha scrive per sé e per i suoi lettori.

L’intervista
Si presenta con poche parole, nata trentatré anni fa in un paesino sperduto del nord Italia, si definisce una donna semplice, tutta acqua e sapone, che dedica la sua vita a famiglia e figli.
Diplomatasi come perito informatico e avente sostenuto un master in grafica pubblicitaria, si è ritrovata a svolgere lavori a contatto con il pubblico: è stata cassiera e macellaia.
Nonostante la vita l’abbia portata su una strada diversa da quella che si sarebbe aspettata, ha mantenuto sempre attiva la sua passione per la grafica usando programmi professionali per tenersi sempre aggiornata e arrivando a creare su commissione le cover di innumerevoli e-book o romanzi per la vendita. A tal proposito mi sottolinea subito che anche lei nel corso del tempo ha iniziato poi a cimentarsi nella stesura di libri perché prima di sposarsi aveva una forte passione per l’equitazione a cui si è poi aggiunto l’amore per la lettura e nel tempo è arrivato anche il desiderio di scrivere qualcosa di personale.

Avete presente il colpo di fulmine? Beh, è proprio quello che è successo a me. Ho letto tantissimi libri di vario genere poi, un giorno, mi è capito di leggere un libro MM, che faceva parte di una famosa saga e me ne sono innamorata. È stato un genere che ho sentito mio sin dentro l’anima. Da quel momento ho iniziato a cercarli e ne ho divorati uno dopo l’altro.

Proprio in quel momento ha capito che poteva fare di più per la sua passione e per tutte le lettrici come lei, spinta dal marito che le ha consigliato di provarci considerata anche la sua profonda ed articolata immaginazione. Ha preso i coraggio a quattro mani ed ha iniziato il suo viaggio con alcuni test sulla piattaforma gratuita “EFP – Fanfiction” per verificare se le sue idee potessero essere interessanti e per affinare il proprio stile di scrittura con alcuni consigli dagli utenti della piattaforma. Vedendo che i suoi sforzi producevano buoni risultati si è fatta di nuovo coraggio ed ha provato a pubblicare con la piattaforma Amazon.it e poi non ha più smesso arrivando a pubblicare più di 20 libri.
Nonostante i suoi successi non si sente ancora una scrittrice completa ma un’apprendista perché crede di avere ancora tanta strada da fare e cose da imparare nel cammino che la sta attendendo.

Nonostante questo però ha un buonissimo rapporto con i suoi seguaci, dislocati sulle differenti piattaforme sociali che occupa come Facebook, Wattpad o WordPress. Tutti i commenti che riceve sono per lei una profonda fonte di apprezzamento perché l’aiutano a riflettere e migliorare costantemente il suo operato in raggiungimento del massimo possibile, la cosa che ama di più è la possibilità di scambiare con loro opinioni.
All’inizio del suo percorso i fan hanno avuto un ruolo fondamentale per riuscire a prendere la decisione di pubblicare qualcosa di concreto e monetizzato.

Pensavo di non valere abbastanza ma sarò sempre loro grata per avermi dato la forza e il coraggio di farlo.

Per quanto riguarda la realizzazione dei libri Samantha ha un’Alpha Reader nonché una sua carissima amica, che le fornisce preziosi consigli durante i suoi momenti di dubbio sulla trama o sul carattere di taluni personaggi delle storie. Ha anche tre Beta Reader che la aiutano con eventuali refusi di varia natura dei suoi scritti e che le permettono poi di vendere libri auto-pubblicati migliori su piano qualitativo. Mi confida che con tutte quattro ha un bellissimo rapporto fatto di massima sincerità e fiducia e mi racconta anche di un episodio divertente che le è rimasto impresso nel corso del tempo: due delle sue beta che le spiegano che l’uomo col calzino a letto è proprio poco sexy!

Il rapporto invece che Samatha ha con i personaggi dei suoi libri è abbastanza dinamico, anche loro hanno molto da dire alla scrittrice che spesso inizia con un idea ben definita in mente e durante la stesura si trova a stravolgere tutto e ricominciare la storia. Quando questo capita non si sente adirata o esasperata, tutto i contrario: le piace molto perché questo significa che è riuscita concretamente a dar loro una vita propria capace di comunicarle qualcosa.

Scrivere mi rende felice. Regalare un’emozione e far sognare chi legge è tutto ciò che spero di riuscire a trasmettere con i miei libri.”

hun

Nel futuro non è preclusa la possibilità di poter pubblicare qualcosa con una casa editrice, per farlo però Samantha vorrebbe avere più tempo per potersi immergere completamente nelle sue parole e migliorarsi al punto da sentirsi finalmente la scrittrice che vedono i suoi lettori. Al momento ha una serie contemporanea in corso della quale verrà pubblicato l’ultimo volume tra circa un mese ed ha iniziato una nuova trilogia sui lupi muta-forma dal titolo “Hunted”.
Ha anche dei libri auto-conclusivi (quindi non facenti parte di nessuna saga o collana) in programma di cui uno quasi al suo termine ed uno appena iniziato in dimostrazione di quanto le piaccia tenersi occupata per qualcosa che sa rendere felice lei e tutto il suo seguito di lettori.
Sempre parlando di ipotesi per il futuro mi confida che le piacerebbe molto avere la possibilità di scrivere qualcosa a quattro mani con qualcun altro ma per ora questo desiderio rimane ancora un pensiero.

Pensando a tutto quella che è riuscita ad ottenere nel corso della sua vita in ambito letterario definirebbe questa esperienza come “emozionante” per tutto quello che si prova a partire dalla prima stesura del libro fino alla rilettura, il confronto con Alpha e Beta Reader e infine la pubblicazione del libro con tanto di recensioni e parere di chi ha letto perché in tutti i passaggi emergono prepotenti il piacere della scrittura, i sentimenti che provano i personaggi, la trepidante attesa della pubblicazione e l’ansia che ne deriva. Ma non è solo questo; Samantha parla anche di una mutazione di prospettiva nel rapportarsi alle cose in generale, ha iniziato a prestare molta più attenzione ai dettagli immaginando come poterli descrivere all’interno dei suoi romanzi e guardando un bel ragazzo si sofferma ad immaginare una storia che potrebbe calargli a pennello. Anche l’approccio che ha oggi con la lettura è diverso da prima nel senso che è diventata molto più critica, riesce ad apprezzare cose che prima non notava nemmeno arrivando anche ad amare determinati autori capaci d’inserire nei propri testi elementi realistici dell’ambientazione posta all’esterno del proprio paese d’origine. Si può quindi dire che la scrittura l’abbia cambiata su differenti aspetti di vita, in modi che non si sarebbe aspettata ma che sa apprezzare nella loro interezza.

Curiosità
Il nome d’arte deriva dal suo forte amore per l’appellativo che avrebbe voluto donare ad un’eventuale figlia femmina che però non mai arrivata, al suo posto la scrittrice ha avuto due maschietti che di certo non ama meno di quanto avrebbe amato una piccola Samantha.

Per scoprire di più visitate le sue pagine: Facebook, Wattpad, WordPress e Amazon

Per richieste dirette scrivetegli alla mail: WrittenWithLoveBySM@gmail.com

Per acquistare l’ultimo libro pubblicato della collezione “wolves” basta un click: Hunted – prezzo di copertina per versione ebook €3,50 – per versione cartacea €9,90

Tutti gli altri:

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirci qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato!

Un articolo a cura di Daniela Arena – Blogger Indipendente

2 pensieri su “Intervista a Samantha M.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...