Le ultime novità di Amazon

Nell’ultimo periodo tante sono le notizie che riguardano il colosso del commercio Amazon, molte buone e altrettante cattive che hanno riguardato la piattaforma a livello internazionale.

Per quanto riguarda le notizie Italiane di Amazon.it si è parlato dell’arrivo dell’intelligenza artificiale Alexa che ha finalmente rivoluzionato l’idea dello stare connessi alla rete in casa.

echoAmazon ha deciso di portare in Italia la nuova intelligenza artificiale Alexa – già diffusa nel resto del mondo negli anni scorsi – grazie alla sua nuova tecnologia Amazon Echo a €99,99 – ora in sconto al 40% a €59,99. Grazie al dispositivo di domotica sarà possibile riprodurre musica, effettuare chiamate, impostare sveglie e timer, rispondere a domande, dare le previsioni del tempo, le informazioni sul traffico e sui risultati sportivi, gestire le liste della spesa o delle cose da fare, controllare dispositivi per “Casa Intelligente” compatibili e molto altro ancora.
Attraverso il riconoscimento vocale e il suo sistema Wi-Fi si attiva facilmente per la riproduzione musicale con Music Ulimited (servizio attivabile a €9,99 mensili) o Spottify diffondendo poi le note in più stanze contemporaneamente se in possesso di più dispositivi, durante questa modalità viene sospeso l’accesso Bluetooth perché il dispositivo funziona con il supporto della rete. Sempre parlando di riproduzione musicale Alexa ha la possibilità di accedere anche alle stazioni radio.
Essendo un dispositivo per la domotica molte sono le funzionalità connesse ad Amazon Echo infatti può facilmente collegarsi a tutti i dispositivi dotati di sistema di collegamento Wi-Fi o Bluetooth tenendo monitorate le abitudini domestiche, facilita la ricerca online e si aggiorna di Skills per monitorare facilmente le tecnologie compatibili in casa. Può anche effettuare chiamate ed inviare messaggi collegandosi direttamente ad altri dispositivi Echo di parenti o amici ma anche chiamare l’attenzione di un componente della famiglia al piano superiore; grazie ai sette microfoni, alla tecnologia di beamforming e alla cancellazione del rumore, Echo può sentire la voce umana da qualsiasi direzione, anche mentre è in riproduzione della musica.

echo 2

Molti acquistano Amazon Echo sottoscrivendosi ad un abbonamento di Music Unlimited usufruendo così degli sconti previsti:

– Piano Echo: acquistando un dispositivo Echo e sottoscrivendolo ad un abbonamento con Music Unlimited si ha la possibilità di usufruire inizialmente dei 30 giorni gratuiti e poi l’abbonamento legato unicamente al dispositivo avrà un costo di €3,99 mensili.

– Piano individuale: acquistando un dispositivo Echo e iscrivendosi al servizio Music Unlimited i primi 3 Mesi sono gratis poi l’abbonamento si attiva a €9,99 al mese e possono essere usufruiti su qualsiasi dispositivo.

– Piano familiare: acquistando un dispositivo Echo e iscrivendosi al servizio di Music Unlimited è possibile usufruire dei primi 30 giorni gratuiti poi l’abbonamento si attiva ad un costo di €14,99 mensili ed è valido su tutti i dispositivi con un massimo di 6 profili differenti ad esso collegati.

Per poter utilizzare Echo è sufficiente pronunciare la parola di attivazione “Alexa” e il dispositivo si attiva e si connette al cloud, dove l’Alexa Voice Service elabora la tua richiesta e fornisce una risposta. Più si utilizza Echo e più l’intelligenza artificiale si adatta al tuo modo di parlare, al lessico che usi e alle tue preferenze in un costante aggiornamento.

Amazon in tutte le sue piattaforme si sta organizzando per il Black Friday regalando una settimana intera di sconti speciali ai suoi utenti.

A partire dalle ore 00:01 di lunedì 19 Novembre alle ore 12:00 di domenica 25 Novembre sulla piattaforma di Amazon.it saranno disponibili innumerevoli sconti a tempo limitato di prodotti appartenenti a diverse categorie, come in tutti gli anni precedenti; successivamente al Black Friday per altre 24 ore saranno ancora disponibili gli sconti per il Cyber Monday che chiude la settimana di super offerte del sito di vendita. Gli utenti saranno aggiornati in tempo reale degli sconti verificabili direttamente sulla home-page dell’evento del sito e saranno informati anche della residua durata di un certo tipo di sconto grazie alla presenza del timer posto appena sotto il prodotto. Tra le offerte oltre alle consuete giornaliere della durata di 24 ore saranno disponibili quelle lampo di 6 ore i cui clienti Prime avranno accesso almeno 30 minuti prima dell’effettivo rilascio.

Ci saranno inoltre anche offerte esclusive per gli utenti Amazon Prime, a cui è possibile abbonarsi gratuitamente per un periodo di prova di 30 giorni a cui decorre un costo annuale di €36,00, e anche offerte per gli utenti Prime Now, servizio attualmente disponibile nelle aree metropolitane di Milano e Roma e che consente di ricevere le consegne entro una o due ore dall’ordine e cui spesso gli utenti affidano la propria spesa alimentare.

Una volta conclusasi la settimana si potrà dare il via agli acquisti di natura natalizia per l’arrivo imminente del Natale, inoltre come scrive il sito hwupgrade.it

Per la prima volta Amazon inaugurerà un pop-up store nel centro di Milano, in cui proporrà una selezione dei prodotti più interessanti tra proposte regalo, elettronica di consumo, specialità regionali, e molto altro. Lo store si chiamerà Amazon Loft for Xmas e offrirà ai clienti anche la possibilità di provare i dispositivi Amazon Echo e l’assistente virtuale Alexa. Il primo pop-up store di Amazon in Italia aprirà in Via Dante a Milano, numero 14, dalle ore 10 fino alle 20 dei giorni dal 16 Novembre fino al 24 Novembre. La multinazionale aprirà altri negozi fisici in diverse località europee, come Parigi, Londra, Madrid, Berlino e Amsterdam.”

Per quanto riguarda le varie modifiche messe in atto in Gran Bretagna con Amazon.co.uk molte sono state le notizie che hanno scosso i fruitori della piattaforma, una buona notizia legata alla nuova politica del “try before you buy” e una peggiore legata alla nuova tassazione prevista dallo stato per i colossi del digitale.

amazon-prime-wardrobe-3-1200x630-c-ar1.91.jpg

Ai clienti inglesi viene data la possibilità di farsi spedire a casa i vestiti per provarli prima di doverli acquistare, con l’iniziativa Prime Wardrobe è quindi possibile ricevere un pacco gratuito contenente da tre a otto capi differenti per poterli provare in sette giorni dalla data di consegna, decidere quale acquistare e quale rispedire al mittente senza impegno. Dopo il successo ottenuto con il lancio del servizio negli Stati Uniti a giugno e in Giappone a ottobre, la piattaforma ha voluto provare anche nel Regno Unito questa nuova opzione.

Come spiega ladige.it:

Il colosso dello shopping online, oltre alla possibilità di provare a casa i capi di abbigliamento, punta direttamente al camerino 2.0. Pochi mesi fa ha brevettato una tecnologia per uno specchio «smart», un display in grado di mostrare il proprio doppio mentre prova dei capi in location virtuali, ad esempio un costume in spiaggia o un abito da sera in un evento di gala. Il dispositivo sarebbe dotato di fotocamera: scatta foto dell’outfit dell’utente, offre suggerimenti e, tramite l’intelligenza artificiale, può giudicarne l’abbigliamento.

Una possibilità che semplificherebbe notevolmente gli acquisti dando una libertà d’azione maggiore a tutti quei clienti dalle forme particolari, desiderosi di spendere i propri soldi in maniera più proficua. Anche il Italia andrebbe ad incentivare gli acquisti di vestiti online grazie alla possibilità di reso gratuita e l’attesa di una settimana per pensarci, come se fossero sempre dei regali firmati Amazon da decidere se accettare o meno.

Uno scenario in costante evoluzione dove Amazon è visto come il male soprattutto secondo le ultime notizie provenienti dalla denuncia mossa da Ebay nei confronti del colosso del commercio e dalle notizie di alcune tangenti scoperte negli uffici delle sedi in Cina, dove l’e-commerce viene costantemente rallentato da nuove tassazioni già attuate in Regno Unito e che presto interesseranno tutta Europa per facilitare un equilibrio tra le vendite online e quelle offline.

Mi chiedo sempre più spesso quanto realmente la nostra società – e quelle simili a noi – siano realmente pronti all’innovazione tecnologica promossa da Amazon nel mondo e quanto tutto questo possa essere realizzabile in un breve futuro.

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici e ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato! 

Un pensiero su “Le ultime novità di Amazon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...