Recensione: “Croce Di Sangue – Finché Morte Non Ci Separi” di Negishi Kyoko e Maeda Sakae

Manga Completo

Il manga

Storia inedita in Italia, pubblicato sotto il nome originale “Crimson Cross – Shi ga Futari wo Wakatsu Made” in un unico volume nel 2006 e tradotto dal sito Scanduzioni.

Un manga Seinen appartenente al genere Fantasy, Horror e Supernatural scritto a due mani.

Gli autori

Negishi Kyoko – Debutta come mangaka nel 2001 con la creazione della trama di “Café Kichijoji de” lasciato poi per il design alle cure di Miyamoto Yuki. Già dalla sua prima opera si nota la passione per il soprannaturale e per la creazione di trame che si intersecano fra loro creando una rete che lascia senza via di scampo il lettore.

Maeda Sakae – È una mangaka principalmente di stampo yaoi, nel 2004 pubblica sulla rivista giapponese Shinshokan il suo primo manga dal titolo “Jazz” in collaborazione con Tamotsu Takamure che si occupa dei disegni di questo manga dalle tematiche forti. Due anni dopo la Maeda accetta di occuparsi del design di “Crimson Cross”.

Trama

Le vicende ruotano attorno al cacciatore di vampiri Carl Helsing, anch’esso divenuto vampiro per trovare la forza necessaria a sconfiggere il suo famigerato nemico e padrone Elliot. Convinto di essere stato scelto da Dio per portare l’anima del suo avversario all’inferno è disposto a qualsiasi cosa pur di riuscire a ottenere il proprio risultato.

Considerando che tutti coloro che portano il cognome Helsing sono destinati a lasciare lavoro e famiglia per iniziare un’ardua caccia contro la razza leggendaria dei vampiri. Abbandonato dal padre in giovanissima età, viene emarginato da tutti fino a quando non incontra Flora che lo tratta come un essere umano come tanti altri e si prende cura di lui nonostante la distinzione social e di grandezza. Il protagonista capisce di non poter venire meno al suo destino quando viene misteriosamente attratto nel cuore della notte verso la casa di Flora per la presenza di un vampiro nella dimora della donna.

La donna viene trasformata in un vampiro e portata via dalla bestia ma il piccolo uomo fa lui una promessa di vendetta che mantiene solo vent’anni dopo quando abbraccia il destino degli Helsing.

Quello che conta realmente è ottenere giustizia e portare all’inferno il vampiro Elliot senza però permettere alla bestia che è in lui di prendere il sopravvento e rischiare di fare del male a qualcuno.

Opinione personale

Non ho minimamente saputo apprezzare questa brevissima lettura che in troppi aspetti è stata estremamente veloce e confusionaria, priva di un reale filo conduttore tra un capitolo e l’altro, privo di un contesto d’azione o di approfondimento dei vari personaggi facenti parte della storia che spesso non si sa né chi siano né tanto meno perché appaiano solo per morire. Avrei sicuramente apprezzato di più una gestione differente delle vicende citate, tutta la storia perde di ogni valore pagina dopo pagina sprofondando in un abisso di nebbia che allontana sempre più il lettore dal testo e dalle immagini con cui è costretto a fare i conti.

Sono profondamente delusa da questa “cosa” ma giuro di non saper trovare altre parole con cui descriverla.

Non disponibile all’acquisto su Amazon.

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici, ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato di ogni contenuto e scopri il mio account Instagram per accedere a contenuti extra in tempo reale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...