Ufficialmente Dottoressa

Sabato 28 Settembre 2019

Il 16 Settembre mi sono ufficialmente laureata in Scienze della Comunicazione, nello specifico ramo “Informazione, Media e Pubblicità – percorso Informazione, Spettacolo e New Media” corso triennale dell’Università di Urbino “Carlo Bo”. Alla cerimonia hanno partecipato quasi tutta la mia famiglia, il mio ragazzo e le mie amiche più strette definendo tutto con un certo che di magico.

Onestamente non so cosa questo possa significare per me, la giornata è stata stupenda contro ogni previsione ma a settimane dall’accaduto non riesco a capire cosa questo possa comportare ora. Non mi sento più istruita o professionale, non sono ancora pronta al domani e resto ancora confusa su quello che sarà il mio percorso da seguire.

Una formalità dovuta che fa più paura di quanta in realtà dovrebbe.

Prima di entrare in quell’anonima aula universitaria con una commissione davanti ho creduto di avere tutta la mia vita stretta in un pugno pronta a deciderne le sue sorti, mi sono dovuta ricredere dopo i primi 3 minuti in cui nessuno mi ha prestato la minima attenzione alla mia tesi se non a piccoli tratti solo per fare polemica sul personaggio da me analizzato. Uscita da quella stanza non ero né felice né triste, come l’aver superato un esame anonimo di cui nessuno ricorderà nulla a che verrà marchiato per sempre su un inutile foglio da sfoggiare nel proprio ufficio per darsi qualche aria.

Nelle mie vene non scorre nulla di diverso dopo l’essere stata proclamata dottoressa, speravo potesse circolarci molta più soddisfazione e felicità ma la realtà dei fatti è che non vedevo semplicemente l’ora di finire questo percorso per dedicarmi ad altro.

La verità dei fatti è che ho una voglia terribile di dedicarmi alla mia vita senza attendere più che qualcuno la valuti con un numero.

Se non fosse stato per chi era presente quel giorno non ci sarebbe stata alcuna differenza con tutti gli altri in cui ho superato un esame una verifica o sono stata promossa a qualcosa. Tutti attorno a me erano soddisfatti e orgogliosi di quanto sono riuscita ad ottenere nonostante per me conti molto più la qualità del mio percorso scolastico rispetto al suo esito finale. Loro mi hanno spronato a festeggiare questo traguardo e l’ho fatto per non deprivare nessuno di questa gioia ma se devo essere sincera non sento nulla di diverso dentro me.

Mi sento un poco come un mostro privo di ogni emozione perché troppo esigente alla vita, una superficiale incapace di godersi quello che ha ma vivo la mia laurea come un ennesimo numero di valutazione appiccicato alla mia vita.

Non punto più a valori di quantità ma qualità perché sono proprio quelli a fare la differenza reale.

Ora forse potrò concentrarmi su qualcosa che abbia a che fare con i contenuti e smettere di andare a caccia di numeri più alti possibile, ora che il mio primo traguardo è stato raggiunto non ho più scuse per tergiversare e rimandare tutto quello che ho sempre voluto fare. Forse potrò dare davvero a chi era con e per festeggiare quel giorno qualcosa di cui poter essere orgogliosi veramente.


Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici, ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato di ogni contenuto e scopri il mio account Instagram per accedere a contenuti extra in tempo reale!

2 pensieri su “Ufficialmente Dottoressa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...