Settimana dedicata a "Now You See Me" di Louis Leterrier e Jon M. Chu. #3

Chi sono i registi?

Louis Leterrier – Nasce a Parigi il 17 giugno 1973, è regista, produttore cinematografico, produttore televisivo e occasionalmente attore francese. Ha studiato Cinematografia alla Tisch School of the Arts della New York University. Nel 1997 lavora alla produzione di “Alien – La clonazione” e due anni dopo a “Giovanna d’Arco”. Nel 2002 ha un piccolo ruolo in “Asterix e Obelix – Missione Cleopatra” e contemporaneamente passa dietro la macchina da presa dirigendo “The Transporter”, di cui tre anni dopo dirigerà il seguito “Transporter: Extreme”. Nel 2008 è il regista de “L’incredibile Hulk”, trasposizione dell’omonimo personaggio a fumetti pubblicato da Marvel Comics, e nel 2010 cura “Scontro tra titani”, remake del film degli anni ottanta “Scontro di titani” di Desmond Davis.

Jonathan Murray Chu – Nasce a Palo Alto il 2 novembre 1979, è coreografo, regista e produttore cinematografico statunitense. Ha frequentato a USC School of Cinema-Television, di cui è stato presidente del corpo studentesco e dove ha vinto vari premi come il “Grace Award” e il Premio “Dore Schary”. È stato assunto dalla Sony Pictures per dirigere la loro funzione di “Bye Bye Birdie” ma ha poi debuttato alla regia con “When the Kids Are Away”. E’ stato anche il regista di “Step Up 2 – La strada per il successo” e del film “Step Up 3D”. Nel 2011 dirige il film “Justin Bieber: Never Say Never”, mentre nel 2012 dirige “G.I. Joe – La vendetta” con cui Jon Chu compie il grande salto in produzioni più importanti, dirigendo attori del calibro di Bruce Willis, Arnold Vosloo e Dwayne Johnson.

Incidenti sul set

Isla Fisher ha avuto un incidente durante le riprese della scena della vasca dei piranha nel primo film. La parte superiore della vasca era aperta in modo che la Fisher sarebbe stata in grado di nuotare verso l’alto per ottenere un po’ d’aria e c’era anche una leva di emergenza all’interno della vasca che, se tirata, avrebbe allertato la troupe che aveva bisogno di aiuto. Durante una ripresa, la Fisher era a corto di aria e ha cercato di nuotare verso l’alto, ma le catene sulle manette che indossava sono rimaste bloccate sul fondo della vasca, così lei non era in grado di nuotare verso l’alto o tirare la leva. Ha poi cercato di allertare la troupe colpendo il vetro della vasca, ma dal momento che il suo personaggio doveva essere in preda al panico nella scena, la troupe pensava stesse recitando. L’attrice è rimasta bloccata per 3 minuti prima che il coordinatore degli stunt finalmente capisse che qualcosa non andava dopo aver notato che le sue manette erano bloccate.

Durante la lavorazione del primo film Michael Caine si è appisolato nel suo camerino subito dopo le riprese ed è rimasto chiuso tutta la notte, fino al mattino dopo, perchè tutti erano convinti che lui fosse andato già via, quindi hanno chiuso a chiave tutti i camerini. L’attore si è svegliato ed è rimasto al buio fino al giorno dopo, quando è riuscito a chiedere aiuto e a farsi aprire.

Qualche curiosità sulle pellicole

Per dimostrare che aveva realmente imparato a lanciare le carte con notevole forza, Dave Franco durante un programma radiofonico ha tagliato in due una banana lanciando la sua chiave dell’hotel, una card elettronica.

Nel progetto originale della sceneggiatura non c’erano donne nei Quattro Cavalieri.

Il libro che Merritt McKinney (Woody Harrelson) sta leggendo quando l’FBI arresta lui e il resto dei Quattro cavalieri all’inizio del film è “I detective selvaggi” di Roberto Bolaño.


Per acquistare da Amazon:

  • “Now You See Me” primo film in formato DVD – prezzo di copertina €6,51 e in formato BlueRay – prezzo di copertina €8,44
  • “Now You See Me 2” secondo film in formato DVD – prezzo di copertina €9,99 e in formato BlueRay – prezzo di copertina €9,30

Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici, ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato di ogni contenuto e scopri il mio account Instagram per accedere a contenuti extra in tempo reale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...