Mio

Immagino.
Pensi a me in tanti modi toccandoti ora che sono lontana e non posso compiacerti.
Io voglio essere nella Tua testa adesso.
Nella Tua mano e possederti.
Come ieri.
O come l’altro ieri.
Vorrei poterti far gemere forte.
Ooh, quanto ti voglio.
Pensa a me piano, senza fretta.
Lento.
Desiderami fino a consumare il pensiero.
Perché io ti voglio.
Voglio le Tue mani dentro di me.
Sulla pelle.
Con le unghie nella schiena.
Voglio le Tue labbra sulle Mie.
Sul Mio collo.
Voglio la Tua lingua in ogni centimetro di me.
I Tuoi occhi nei Miei pieni di desiderio.
I Tuoi capelli, da tirare piano e da passarci le mani dentro.
La Tua voce a chiamarmi “piccola”.
Desideri di più da me.
Io ti voglio.
Voglio tu gema adesso.
Pensa a quando faremo l’amore un altra volta.
Il Mio corpo tra le Tue braccia.
Il Mio respiro nel Tuo orecchio.
Gemi per me.
Io voglio te e nessun altro.
Al diavolo il mondo io sono Tua.
Mi sono innamorata e voglio renderti felice.
Scaldati e sappi che lo fai per me.
Mio, Mio, Mio.
Come se fossi lì io per te.
Chiudi gli occhi.
Io sarò ad aspettarti alla fine del viaggio.
Non scappo.
Vorrei passare le Mie dita su di te.
La Mia lingua su di te e guardarti perdere il respiro.
Più intensamente.
Con il Mio nome sulle labbra.
Che ancora sanno di me dall’ultima volta.
Concentrati bene ed io sarò lì.
Tra le tue braccia.
La testa ad ascoltare il Tuo cuore.
A prendermi cura di te.
A curare le ferite che sanguinano.
Non sopporto vederti soffrire.
Sei bellissimo.
Sei tutto quello che può rendermi felice.
Sei il Mio sorriso appena sveglia.
Il Mio sospiro prima di dormire.
Il Mio benessere vitale.
Il Mio spirito.
Il Mio mondo.
Il Mio amore.
Ti appartengo e non scappo. Possiedi il Mio cuore e la Mia mente.
Il Mio corpo e la Mia anima.
Sei il retro della medaglia che cercavo.
La mezza mela che volevo.
Sei speciale.
Meraviglioso.
Sei ciò che non smetterò mai di cercare.
Fino a quando saremo insieme più niente mi spaventa.
Ti amo.
Ti aspetto.
Sei Mio.
Sempre.


Storia appartenente alla raccolta di poesie “Principe Inatteso” fruibile anche su altri siti di lettura e pubblicazione:


Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici, ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato di ogni contenuto e scopri il mio account Instagram per accedere a contenuti extra in tempo reale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...