Settimana dedicata ad “Angry Birds” #2

I videogiochi

Ogni livello della serie principale comprende una moltitudine di uccelli, una fionda per lanciarli in aria e uno o più maiali nemici. Lanciando gli uccelli con la fionda, il giocatore deve riuscire a uccidere tutti i maiali presenti, colpendoli direttamente o facendo loro crollare addosso una serie di strutture presenti sul campo di gioco. Tali strutture sono composte di “mattoni” di diverse dimensioni e materiali (come vetro, legno o pietra) che si rivelano più o meno fragili e quindi più o meno facili da demolire. Il materiale dei blocchi muta il suo peso e determina anche il danno che riesce a fare sui maiali. Il numero, il tipo e l’ordine degli uccelli a disposizione del giocatore in ogni livello è predeterminato. Per superare ogni livello del gioco è primariamente necessario eliminare tutti i suini verdi, i quali danno diritto a un punteggio e permettono di andare avanti nel gioco. A questo punteggio viene sommato anche quello maturato nel demolire la struttura dove alloggiano gli animaletti e gli eventuali uccelli risparmiati nel portare a termine il livello. Terminato un livello, a seconda del punteggio totalizzato, il giocatore riceve un “voto”, rappresentato da delle stelle (da 1 a 3 stelle). Nelle schermate di selezione viene poi visualizzato il numero di stelle più alto che il giocatore è riuscito ad ottenere in ciascun livello, mentre nel livello viene visualizzato il massimo punteggio ottenuto. Se i maiali non vengono uccisi tutti, non si ha diritto di passare al livello successivo.

Nel gioco originale e nella variante “Seasons” sono inoltre presenti alcune uova dorate (Golden Eggs, solitamente nascoste da qualche parte all’interno di alcuni livelli, ma a volte ottenibili in altro modo, ad esempio toccando certe parti delle altre schermate) che, una volta ottenute, permettono di accedere ad alcuni livelli bonus, accessibili da un’apposita schermata. Nel gioco “Angry Birds Space” sono invece presenti dei livelli segreti detti “Eggsteroids”. Sono disponibili anche i super semi di potenziamento, introdotti prima nella versione del gioco specifica del social network Facebook e successivamente anche in altre; ogni seme può essere utilizzato una sola volta, per cui l’utente deve via via acquistarne di nuovi tramite acquisto in-app (con vero denaro) se vuole usufruirne. Essi permettono di ingrandire leggermente le dimensioni degli uccelli, di rendere più potente la fionda, di mostrare l’anteprima della traiettoria di lancio oppure di generare un terremoto in grado di far crollare le più precarie strutture su cui sono posti i maiali.

La serie animata

“Angry Birds Toons” è una serie animata prodotta da Rovio Entertainment e in produzione dal 2013, con protagonisti gli uccellini della serie Angry Birds. In Bulgaria la serie viene trasmessa su Cartoonito e Boomerang mentre in Italia è stata trasmesso solo la prima stagione su Super! e Pop.

La serie si compone in totale di 3 stagioni, la prima da 52 episodi e le altre 2 da 26 episodi ciascuna. Ogni puntata dura circa due minuti e tratta ogni volta una breve avventura degli uccellini che devono impedire ai maialini d’impadronirsi delle loro uova. Tutta la serie non è stata doppiata per la diffusione su telefonia, si mantengono i dialoghi originali, limitati a versi sia degli uccellini che degli antagonisti; di tanto in tanto c’è qualche parola in inglese. Nel cartone animato sono presenti numerose citazioni ad episodi di altre serie e film famosi.

I film

La prima pellicola “Angry Birds – Il film” è stata realizzata nel 2016 e diretta da Clay Kaytis e Fergal Reilly. Basata – come già detto – sull’omonima serie di videogiochi, scritta da Jon Vitti e prodotta da Rovio Entertainment e Sony Pictures Imageworks. In particolare nel dicembre 2012 Rovio Entertainment annunciò la produzione di un film basato sulla popolare serie di videogiochi Angry Birds, e assunse John Cohen come produttore e David Maisel come produttore esecutivo. Nel maggio 2013 Jon Vitti venne annunciato come sceneggiatore del film, a ottobre dello stesso anno furono scelti Clay Kaytis e Fergal Reilly come registi. Nel febbraio 2014 Rovio annunciò di aver stretto un accordo con la Sony Pictures Imageworks per realizzare il film e a ottobre di quell’anno venne assemblato il cast per dare voce ai personaggi del film d’animazione.

Prodotto con un budget di circa 80 milioni di dollari a cui si aggiungono i 100 milioni di dollari utilizzati per la campagna di marketing e la distribuzione, il film ha incassato complessivamente 352,3 milioni di dollari al botteghino dimostrandosi un vero e proprio successo nonostante sia anche la pellicola più costosa mai prodotta in Finlandia.

“Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre” invece è stato realizzato nel 2019, diretto da Thurop Van Orman e John Rice come loro debutto alla regia come sequel del primo film, prodotto e distribuito dalla Sony Pictures Imageworks. Nel dettaglio era stato annunciato nell’agosto 2016 quando venne scelto Thurop Van Orman come regista, John Rice come co-regista e Peter Ackerman come sceneggiatore. Dalla produzione della prima pellicola John Cohen torna nelle vesti di produttore affidando invece l’animazione di nuovo a Sony Pictures Imageworks. Nell’estate del 2017, lo scenografo Pete Oswald ha dichiarato che il sequel sarebbe stato più un film d’avventura che introduce nuovi personaggi e luoghi nel mondo stabilito per la prima volta in Angry Birds.

Nonostante le buone volontà la pellicola è stata un successo al botteghino senza però essere minimamente equiparabile al precedente, in totale infatti il film ha guadagnato 149 milioni di dollari contro un budget di realizzazione pari a 65 milioni di dollari.


Per acquistare da Amazon:

Tra le app di gioco scaricabili gratuitamente per telefono ci sono: “Angry Birds Friends“, “Angry Birds Epic“, “Angry Birds Go!“, “Angry Birds Star Wars II“, “Angry Birds seasons free“, “Angry Birds Transformers“, “Angry Birds Pop! Bubble Shooter“, “Angry Birds Match“.. e tanti altri consultabili e scaricabili qui.

“Angry Birds” la collezione dei due film in un’unica custodia in formato DVD – prezzo di copertina €19,99| in formato BlueRay – prezzo di copertina €21,99


Condividi l’articolo su Facebook o Twitter per farlo conoscere a tutti i tuoi amici, ricordati di seguirmi qui sul Blog e sulla Pagina Facebook per restare sempre aggiornato di ogni contenuto e scopri il mio account Instagram per accedere a contenuti extra in tempo reale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...