Top 10 best sellers letture di Amazon – dal 12 al 18 ottobre 2020

Ecco qui le 10 letture e-book “best sellers” di Amazon per poter restare sempre aggiornati sulle tendenze attuali e per poter rinnovare costantemente le proprie librerie con titoli sempre nuovi.

Insieme ad ogni libro vi è un riquadro di accompagnamento sul contenuto della lettura e il link diretto di acquisto (alcuni e-Book sono compresi nell’abbonamento di Amazon “Kindle Unlimited” attivabile a €9,99 mensili mentre sui libri cartacei è sempre calcolato un 5% di sconto per tutti i clienti Prime a €36 annuali).

Titoli

Svuota il carrello – Il Marketing spiegato benissimo” di Gianluca Diegoli

Copertina – €7,99 Kindle | €16,05 Libro

Ve lo ricordate il tasto “Svuota il carrello”? Si trovava un po’ in tutti gli ecommerce, eppure se fate un giro su Amazon, Wish o Zalando vedrete che è sparito, evaporato in una nuvola di pixel. Che cos’è successo? Semplice, un addetto al marketing si è svegliato e ha pensato: perché permettere all’ignaro consumatore di svuotare con un solo clic l’intero carrello, non appena si fa sentire il rimorso da portafoglio? Da quel giorno ci tocca togliere i prodotti uno per uno, valutando se possiamo fare davvero a meno di quell’utile spremiagrumi o di quella graziosa salopette. Questo è solo un esempio minimo di come le strategie del marketing ci influenzino, invisibili, ogni giorno: dal menu caffè + spremuta (ma la volevi poi la spremuta?) alla bulimia dei servizi streaming (profilo Smart o Premium?); dal 3X2 del supermercato al divano a rate perennemente scontatissimo; dal dilagare di foto di panificazione su Instagram durante il lockdown (perché tutti insieme questa voglia di pizza?) all’incubo infinito dei call center; dalla comodità pericolosissima di avere il mondo a domicilio in poche ore al fascino vintage dei cari vecchi spot televisivi. Gianluca Diegoli, esperto consulente di marketing, ha scritto un libro che parla non solo agli aspiranti marketer, ma soprattutto a noi consumatori: con autoironia ed esempi concreti ci mostra le tecniche e i meccanismi con cui lui e i suoi compari cercano di venderci qualsiasi cosa, spiegandoci anche perché spesso, alla fine, ci riescono. Un libro rivoluzionario, dunque, che al grido di “Svuota il carrello” invita a mettere a ferro e fuoco i centri commerciali? Non proprio. Perché in questa infinita partita tra consumatori e marketer è sempre difficile capire quanto le fazioni siano opposte o quanto invece sotto sotto siano complici: per esempio, il Black Friday serve a loro per vendere o a noi per comprare a cuor leggero quel televisore gigantesco? D’altra parte, ci diciamo, era un’offerta imperdibile..

No Strings Attached” di Laura Rocca

Copertina – €2,99 Kindle | €13,99 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Skylar Allen ha cinque anni quando conosce Jaxon all’orfanotrofio dove vive dalla nascita. Per la prima volta ha qualcuno a cui voler bene, un amico che la protegge e la incoraggia a realizzare i suoi sogni, almeno fin quando Jaxon non viene adottato. Se ne va con la promessa di scriverle una lettera ogni giorno, ma dopo un anno Skylar è costretta a rassegnarsi all’evidenza: Jaxon si è dimenticato di lei. È questo che pensa ancora, dopo diciotto anni, quando se lo ritrova davanti. Lui e i The Blind Spot, la sua band, hanno prenotato una vacanza proprio nell’albergo in cui lavora. Peccato che le cose non stiano più come prima. Perché Jaxon ha davvero realizzato il sogno di cui parlavano da piccoli, è una rockstar, mentre lei non è riuscita a diventare una campionessa di pattinaggio su ghiaccio come gli aveva promesso. Inoltre, Jaxon non è più il bambino dei suoi ricordi, è un divo arrogante e sfrontato e Skylar è ben contenta che lui non l’abbia riconosciuta né sappia che non si chiama più Jas come in quel tempo lontano. Jaxon Mitchell ha nove anni quando finisce all’orfanotrofio e incontra per la prima volta la piccola Jas. Proprio come lei, sogna una vita distante da quel posto infelice e, ben presto, farla sorridere si trasforma nel suo scopo principale, il suo affetto riempie il vuoto che ha dentro. Dopo l’adozione, attende a lungo che la piccola Jas risponda alle sue lettere, ma la cassetta della posta resta sempre vuota ed è costretto a rassegnarsi alle parole di sua madre: Jas, probabilmente, non vuole più avere nulla a che fare con lui. Solo dopo diciassette anni scopre che i suoi genitori non hanno mai spedito nessuna di quelle lettere e che, sicuramente, la sua amica è convinta lui l’abbia abbandonata. Per questo, appena ne ha la possibilità, prenota una vacanza in Minnesota, in un albergo di montagna non distante dall’orfanotrofio in cui ha trascorso un anno con lei. Le sue ricerche, però, sono infruttuose, Jas pare scomparsa nel nulla; Jaxon considererebbe l’idea di tornare in breve a New York e ai suoi impegni con la musica non fosse per Skylar, quella ragazza dalla lingua saccente a cui pare non importi nulla che lui sia una star e che, suo malgrado, gli ricorda ogni giorno di più la piccola Jas. Sa bene che non sono la stessa persona, ma forse lei è l’unica che può renderlo ancora capace di amare qualcuno. Una promessa, un sogno, un legame che va oltre il tempo e le distanze.

Le lacrime di Nietzsche” di Irvin D. Yalom

Copertina – €8,99 Kindle | €12,50 Libro

Nella Vienna fin de siècle, abbandonato da Lou Salomé, giovane donna dal fascino incantevole con cui ha condiviso un esaltante ménage à trois, Friedrich Nietzsche, schivo, solitario, asociale, è in preda a una disperazione estrema che gli ha fatto tentare più volte il suicidio. Uno stato che si manifesta con una moltitudine impressionante di sintomi: emicrania, parziale cecità, nausea, insonnia, febbri, anoressia. Gli è accanto Joseph Breuer, stimato medico ebreo, futuro padre fondatore della psicanalisi, che sottopone il filosofo alle sue cure, basate sulla convinzione che la guarigione del corpo passi attraverso quella dell’anima. Reduce dal difficile rapporto con un’altra paziente, Anna O., su cui ha sperimentato un trattamento psicologico rivoluzionario, anche Breuer è in preda a una depressione profonda dovuta alla forte attrazione che prova per la donna, a dissapori matrimoniali, al senso di soffocante prigionia causata dai legami e dalle convenzioni della vita borghese. Tra Breuer e Nietzsche, nel corso di numerose sedute successive, si instaura un dialogo serrato e coinvolgente nel corso del quale il primo cerca invano di arrivare alle radici del male oscuro del filosofo e di indurlo ad aprirgli il cuore. Alla fine, il medico ha l’idea risolutiva: vestiti i panni del paziente e confessando tormenti, pene e preoccupazioni a Nietzsche, riesce a infrangerne l’impenetrabile isolamento e a provocare in lui una liberatoria catarsi emotiva.

Ancora una volta in classifica scendendo di sole due posizioni “21 lezioni per il XXI secolo” di Yuval Noah Harari

Copertina – €9,99 Kindle | €16,00 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

In un mondo alluvionato da informazioni irrilevanti, la lucidità è potere. La censura non opera bloccando il flusso di informazioni, ma inondando le persone di disinformazione e distrazioni. “21 lezioni per il XXI secolo” si fa largo in queste acque torbide e affronta alcune delle questioni più urgenti dell’agenda globale contemporanea. Perché la democrazia liberale è in crisi? Dio è tornato? Sta per scoppiare una nuova guerra mondiale? Che cosa significa l’ascesa di Donald Trump? Che cosa si può fare per contrastare l’epidemia di notizie false? Quali civiltà domineranno il pianeta: l’Occidente, la Cina, l’islam? L’Europa deve tenere le porte aperte ai migranti? Il nazionalismo può risolvere i problemi causati dalla disuguaglianza e dai cambiamenti climatici? In che modo potremo difenderci dal terrorismo? Che cosa dobbiamo insegnare ai nostri figli? Miliardi di noi possono a stento permettersi il lusso di approfondire queste domande, perché siamo pressati da ben altre urgenze: lavorare, prenderci cura dei figli o dare assistenza ai genitori anziani. Purtroppo la storia non fa sconti. Se il futuro dell’umanità viene deciso in vostra assenza, poiché siete troppo occupati a dar da mangiare e a vestire i vostri figli, voi e loro ne subirete comunque le conseguenze. Certo è parecchio ingiusto; ma chi ha mai detto che la storia è giusta? Un libro non può dare alla gente né cibo né vestiti, ma può fare e offrire un po’ di chiarezza, contribuendo ad appianare le differenze nel gioco globale. Se questo libro servirà ad aggiungere al dibattito sul futuro della nostra specie anche solo un ristretto gruppo di persone, allora avrà raggiunto il suo scopo.

Ragazzo italiano” di Gian Arturo Ferrari

Copertina – €9,99 Kindle | €17,19 Libro

La vita di Ninni, figlio del dopoguerra, attraversa le durezze da prima rivoluzione industriale della provincia lombarda, il tramonto della civiltà rurale emiliana, l’esplosione di vita della Milano riformista. E insieme Ninni impara a conoscere le insidie degli affetti, la sofferenza, persino il dolore che si cela anche nei legami più prossimi. Da ragazzino, grazie alla nonna, scopre di poter fare leva sull’immenso continente di esperienze e di emozioni che i libri gli spalancano di fronte agli occhi. Divenuto consapevole di sé e della sua faticosa autonomia, il ragazzo si scava, all’insegna della curiosità e della volontà di sapere, quello che sarà il proprio posto nel mondo. Nella storia di “Ragazzo italiano” si riflette la storia dell’intero Paese, l’asprezza, la povertà, l’ansia di futuro, la vicenda di una generazione figlia della guerra ma determinata a proiettare progetti e sogni oltre quella tragedia. Un’Italia dove la scuola è la molla di promozione sociale, e l’avvenire è affollato di attese e promesse. Un’Italia ancora viva nella memoria profonda del Paese, nelle peripezie familiari di tanti italiani.

Il cibo che cura, il cibo che ammala” di Maria Rosa di Fazio

Copertina – €9,99 Kindle | €18,00 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Dimenticatevi quella logora battuta che in tanti si divertono a ripetere, ignorando però del tutto quello che dicono. Sì, ci riferiamo a quelle parole che avrete sentito o letto tante volte e che suonano più o meno così: “Non si può vivere da malati per morire sani”. Dimenticatevela perché è una battuta fondamentalmente sbagliata, oltre che poco rispettosa verso chi, seriamente malato, vorrebbe invece poter avere il dono di morire sano. Di conseguenza è una battuta anche un po’ stupida. Pagina dopo pagina, capitolo dopo capitolo, questo libro nato dall’esperienza professionale di più di un quarto di secolo di una grande oncologa italiana di statura internazionale vi rivelerà invece qual è la vera Verità. E cioè che mangiare in modo sano per investire sul bene più grande che abbiamo – la Salute – non comporta rinunce impossibili e al tempo stesso risulta gradevole tanto al palato quanto all’occhio, come scoprirete da voi in una ricca sezione finale dedicata alle ricette, dagli antipasti ai (pochi) dolci. Senza dimenticare che seguire i suggerimenti alimentari della dottoressa è anche più economico per il bilancio familiare: sia perché mangiando così si evita di acquistare tanti prodotti che nella migliore delle ipotesi sono del tutto inutili – se non addirittura dannosi – sia perché vivere in salute oggi significa anche meno spese mediche domani.

Le più belle storie in Giallo” di Walt Disney

Copertina – €6,99 Kindle | €9,40 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Le migliori storie a fumetti in giallo con protagonisti i personaggi del mondo Disney – Topolino, Paperino, Pietro, Pippo e tutti gli altri compresa la banda Bassotti. Età di lettura consigliata a partire dai 6 anni in poi, quarto volume della raccolta delle storie illustrate in Giallo.

Fuoco sotto pelle” di Marika S.M.

Copertina – €0,99 Kindle

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Carlo Santini, da tutti soprannominato Boom, si guadagna da vivere come bodyguard e non gli occorrono molte parole per svolgere bene il proprio lavoro. La calma e l’autocontrollo sono la sua forza, la pazienza e la gentilezza le sue armi. In fondo è l’artificiere del gruppo ed è abituato a giocare a carte con la morte, sfidando lo scorrere del tempo. Qualcosa però cambia, quando incontra lei: Scarlett Morosi. Scontrosa, fredda, arrogante e diffidente, Scarlett è una vera bomba a orologeria e Boom non può non desiderare di disinnescarla. Anche se lei mette a dura prova il suo sangue freddo, anche se è così infida da attirarlo in una trappola al loro primo incontro. Agente e sorella di una cantante di successo, Scarlett vuole assumere la miglior squadra di guardie del corpo sul mercato per proteggere l’unica cosa che conta davvero nella sua vita. Non ha dubbi su chi debba cadere la scelta, ma quel Boom… Avere a che fare con lui significa giocare con il fuoco e lei non ha alcuna intenzione di scottarsi. Ma se d’un tratto proprio lui diventasse la sua unica salvezza? Le scelte per Scarlett si ridurranno a zero: dovrà imparare a fidarsi di quell’uomo… O forse no.

La pelle” di Curzio Malaparte

Copertina – €6,99 Kindle | €13,00 Libro

Una terribile peste dilaga a Napoli dal giorno in cui, nell’ottobre del 1943, gli eserciti alleati vi sono entrati come liberatori: una peste che corrompe non il corpo ma l’anima, spingendo le donne a vendersi e gli uomini a calpestare il rispetto di sé. Trasformata in un inferno di abiezione, la città offre visioni di un osceno, straziante orrore: la peste – è questa l’indicibile verità – è nella mano pietosa e fraterna dei liberatori, nella loro incapacità di scorgere le forze misteriose e oscure che a Napoli governano gli uomini e i fatti della vita, nella loro convinzione che un popolo vinto non possa che essere un popolo di colpevoli. Null’altro rimane allora se non la lotta per salvare la pelle: non l’anima, come un tempo, o l’onore, la libertà, la giustizia, ma la “schifosa pelle”. Come ha scritto Milan Kundera, nella “Pelle” Malaparte “con le sue parole fa male a se stesso e agli altri; chi parla è un uomo che soffre. Non uno scrittore impegnato. Un poeta”.

Breaking the Rules” di Sagara Lux

Copertina – €2,99 Kindle

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

JAKE LEWIS è determinato e brutale; una bestia assetata di sangue. Non avrei dovuto incrociare il suo sguardo. Ma è successo. Mi ha inseguita. Braccata. Rinchiusa in una gabbia da cui è certo non potrò più scappare. Se crede di spaventarmi, si sbaglia di grosso. C’è già un uomo nei miei incubi. E non è lui. JILLIAN ALLEN doveva essere un lavoro semplice; uno come tanti.
Poi l’ho sfiorata. Assaggiata. E tutto è cambiato. Da quando l’ho presa, non riesco a smettere di guardarla. Le ho promesso che non l’avrei toccata, ma ho mentito. Con il suo canto, l’uccellino ha risvegliato la bestia che è dentro di me. E ora ha fame.


Tantissimi titoli accattivanti e adatti a tutti i generi e lettori, anche io ho trovato qualcosa che sollecita la mia curiosità e chi sa che non mi convinca alla lettura! E tu? che te ne pare della top ten di questa settimana?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...