Top 10 best sellers letture di Amazon – dal 2 all’8 novembre 2020

Ecco qui le 10 letture e-book “best sellers” di Amazon per poter restare sempre aggiornati sulle tendenze attuali e per poter rinnovare costantemente le proprie librerie con titoli sempre nuovi.

Insieme ad ogni libro vi è un riquadro di accompagnamento sul contenuto della lettura e il link diretto di acquisto (alcuni e-Book sono compresi nell’abbonamento di Amazon “Kindle Unlimited” attivabile a €9,99 mensili mentre sui libri cartacei è sempre calcolato un 5% di sconto per tutti i clienti Prime a €36 annuali).

Titoli

Il problema Spinoza” di Irvin D. Yalom

Copertina – €8,99 Kindle | €17,50 Libro

Estonia, 1910. Il diciassettenne Alfred Rosenberg viene convocato nell’ufficio del preside Epstein. Gli occhi grigio-azzurri, il mento sollevato con un’aria di sfida, i pugni serrati, il ragazzo adduce ben poco per difendersi dall’accusa di aver proferito violenti commenti antisemiti in classe. All’ebreo Epstein non resta perciò che condannarlo a una singolare punizione: imparare a memoria alcuni passi dell’autobiografia di Goethe, il poeta che l’adolescente dichiara di venerare come emblema stesso del popolo tedesco. In particolare si tratta dei brani in cui l’autore del Faust si dichiara fervente ammiratore di Baruch Spinoza, il grande filosofo ebreo del diciassettesimo secolo. La lettura insinua nella mente del giovane un tarlo che lo accompagnerà per il resto della vita: come può Goethe aver tratto ispirazione da un uomo di razza inferiore? Le opere di Spinoza non smettono di tormentare, sotto forma di incessanti domande, l'”ariano” Rosenberg, divenuto uno dei fondatori del partito nazista e stretto collaboratore di Hitler: davvero Baruch Spinoza, quest’uomo appartenente a una razza da sterminare, è riuscito a sviluppare un pensiero filosofico così lucido e geniale? O forse il segreto della sua genialità non sta nella sua mente, ma altrove? Magari nella sua biblioteca personale, su cui la guerra consente di mettere le mani? Un romanzo sulla vita misteriosa e controversa di Baruch Spinoza nella Amsterdam del Seicento e l’ossessione per le sue opere nella Germania antisemita.

Halloween dai Carter” di Valentina Ferraro

Copertina – € 0,99 Kindle (GRATIS per facilitare la lettura con la pandemia COVID19)

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Ha ragione Eva: Halloween fa schifo! Ci sono famiglie “normali”, e poi ci sono i Carter, che festeggiano in grande stile qualunque ricorrenza. Ingombranti e sempre pronti a cacciarsi in qualche guaio, anche sotto la guida della coscienziosa Eva, i “piccoli” di casa Carter non si risparmieranno nemmeno stavolta… Sarà un dolcetto o uno scherzetto? Quest’anno festeggia Halloween con la famiglia Carter quasi al completo, ma ATTENZIONE… potrebbe scapparci il morto!

N.B. Halloween dai Carter è una novella collegata al romanzo Sempre Lei e alla serie Matching Scars. I fatti narrati sono temporalmente collocati fra Sempre Lei e Natale dai Carter. Questa novella non può essere considerata autoconclusiva.

Marie la strabica” di Georges Simenon

Copertina – €9,99 Kindle | €18,00 Libro

Sylvie ha diciassette anni ed è bella, procace, impudica; ha un seno magnifico, che eccita gli uomini, e prova piacere «a guardarselo, ad afferrarlo a piene mani». Marie, che ha un anno più di lei, è brutta e strabica, timida e spaurita; a scuola le compagne «le giravano alla larga, dicevano che aveva il malocchio». Da piccole, Sylvie le prometteva: «Quando sarò ricca ti prenderò come cameriera, e ogni mattina mi pettinerai». Eppure, di quello che passa per la testa di Sylvie, che adora e disprezza al tempo stesso, Marie intuisce tutto. Sa perché si spoglia davanti alla finestra aperta con la luce accesa, e sa anche che è lei a provocare il suicidio di Louis, il ragazzo ritardato ed epilettico che si aggira di sera nel giardino della pensioncina dove entrambe lavorano. Priva di scrupoli, ferocemente determinata a fuggire quella povertà che le fa orrore, Sylvie lascia la provincia e parte alla conquista di Parigi. Marie, che appartiene alla razza delle creature «segnate dalla malasorte», la segue nella capitale, ma si rassegna all’esistenza mediocre a cui è destinata. Quando, molti anni dopo, le due donne si rincontreranno, sarà Sylvie ad aver bisogno dell’aiuto di Marie, e questa sembrerà assecondarla con la succube arrendevolezza di sempre. Ma forse, questa volta, con il segreto proposito di rovesciare i ruoli: chi sarà, allora, la serva, e chi la padrona?

Si riclassifica ancora in lista per questa settimana salendo in quarta posizione “No Strings Attached” di Laura Rocca

Copertina – €2,99 Kindle | €13,99 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Skylar Allen ha cinque anni quando conosce Jaxon all’orfanotrofio dove vive dalla nascita. Per la prima volta ha qualcuno a cui voler bene, un amico che la protegge e la incoraggia a realizzare i suoi sogni, almeno fin quando Jaxon non viene adottato. Se ne va con la promessa di scriverle una lettera ogni giorno, ma dopo un anno Skylar è costretta a rassegnarsi all’evidenza: Jaxon si è dimenticato di lei. È questo che pensa ancora, dopo diciotto anni, quando se lo ritrova davanti. Lui e i The Blind Spot, la sua band, hanno prenotato una vacanza proprio nell’albergo in cui lavora. Peccato che le cose non stiano più come prima. Perché Jaxon ha davvero realizzato il sogno di cui parlavano da piccoli, è una rockstar, mentre lei non è riuscita a diventare una campionessa di pattinaggio su ghiaccio come gli aveva promesso. Inoltre, Jaxon non è più il bambino dei suoi ricordi, è un divo arrogante e sfrontato e Skylar è ben contenta che lui non l’abbia riconosciuta né sappia che non si chiama più Jas come in quel tempo lontano. Jaxon Mitchell ha nove anni quando finisce all’orfanotrofio e incontra per la prima volta la piccola Jas. Proprio come lei, sogna una vita distante da quel posto infelice e, ben presto, farla sorridere si trasforma nel suo scopo principale, il suo affetto riempie il vuoto che ha dentro. Dopo l’adozione, attende a lungo che la piccola Jas risponda alle sue lettere, ma la cassetta della posta resta sempre vuota ed è costretto a rassegnarsi alle parole di sua madre: Jas, probabilmente, non vuole più avere nulla a che fare con lui. Solo dopo diciassette anni scopre che i suoi genitori non hanno mai spedito nessuna di quelle lettere e che, sicuramente, la sua amica è convinta lui l’abbia abbandonata. Per questo, appena ne ha la possibilità, prenota una vacanza in Minnesota, in un albergo di montagna non distante dall’orfanotrofio in cui ha trascorso un anno con lei. Le sue ricerche, però, sono infruttuose, Jas pare scomparsa nel nulla; Jaxon considererebbe l’idea di tornare in breve a New York e ai suoi impegni con la musica non fosse per Skylar, quella ragazza dalla lingua saccente a cui pare non importi nulla che lui sia una star e che, suo malgrado, gli ricorda ogni giorno di più la piccola Jas. Sa bene che non sono la stessa persona, ma forse lei è l’unica che può renderlo ancora capace di amare qualcuno. Una promessa, un sogno, un legame che va oltre il tempo e le distanze.

La ragione ha sempre torto” di Federico Maria Rivalta

Copertina – €4,99 Kindle | €9,99 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Riccardo Ranieri è il primo ad ammetterlo: non è neanche capace di unire i puntini, figuriamoci se sa risolvere un anagramma. Eppure la sua nuova, assurda indagine parte da un anagramma, in cui si nasconde il messaggio di un individuo che si firma “La ragione ha sempre torto”. Questa volta chi lo trascina nell’avventura è Sonia Pechinese, vicedirettrice del carcere di Padova, convinta che uno dei suoi detenuti sia stato ingiustamente condannato per omicidio. Tra grovigli di ambiguità e incomprensioni, soprattutto a causa della personalità impenetrabile di Sonia, Riccardo viene trascinato in torbide feste in ville sontuose, tra malviventi dediti alla prostituzione e allo spaccio di droghe, fino all’irruzione notturna in una misteriosa casa di cura per malati mentali.

Ancora una volta in lista “Il cibo che cura, il cibo che ammala” di Maria Rosa di Fazio si posiziona in sesta posizione recuperandone due.

Copertina – €9,99 Kindle | €18,00 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Dimenticatevi quella logora battuta che in tanti si divertono a ripetere, ignorando però del tutto quello che dicono. Sì, ci riferiamo a quelle parole che avrete sentito o letto tante volte e che suonano più o meno così: “Non si può vivere da malati per morire sani”. Dimenticatevela perché è una battuta fondamentalmente sbagliata, oltre che poco rispettosa verso chi, seriamente malato, vorrebbe invece poter avere il dono di morire sano. Di conseguenza è una battuta anche un po’ stupida. Pagina dopo pagina, capitolo dopo capitolo, questo libro nato dall’esperienza professionale di più di un quarto di secolo di una grande oncologa italiana di statura internazionale vi rivelerà invece qual è la vera Verità. E cioè che mangiare in modo sano per investire sul bene più grande che abbiamo – la Salute – non comporta rinunce impossibili e al tempo stesso risulta gradevole tanto al palato quanto all’occhio, come scoprirete da voi in una ricca sezione finale dedicata alle ricette, dagli antipasti ai (pochi) dolci. Senza dimenticare che seguire i suggerimenti alimentari della dottoressa è anche più economico per il bilancio familiare: sia perché mangiando così si evita di acquistare tanti prodotti che nella migliore delle ipotesi sono del tutto inutili – se non addirittura dannosi – sia perché vivere in salute oggi significa anche meno spese mediche domani.

Il giallo di Montelepre” Gavino Zucca

Copertina – €2,99 Kindle | €12,90 Libro

Sassari, 1961. È la settimana prima di Natale quando un barbone molto noto in città viene trovato morto in una piazza del centro storico. I sospetti ricadono subito su un altro mendicante, di cui si perdono immediatamente le tracce. Il caso si presenta all’apparenza molto semplice: qualcuno ha visto il presunto omicida che sottraeva qualcosa dalle tasche della vittima. Ma il tenente dei carabinieri, Giorgio Roversi, bolognese DOC trasferito in Sardegna per motivi disciplinari, non ne è del tutto convinto. Seguendo gli indizi disseminati ovunque, e con l’aiuto di Luigi Gualandi, ex ufficiale veterinario dell’Arma, il tenente scoprirà che la verità affonda le proprie radici in storie del passato, antiche e ormai dimenticate… Quando anche un secondo cadavere viene rinvenuto, Roversi ha davvero poco tempo per agire: dovrà risolvere il caso al più presto, prima che l’assassino riesca a farla franca.

Riconferma ancora la sua presenza in classifica per la sesta settimana consecutiva “21 lezioni per il XXI secolo” di Yuval Noah Harari posizionandosi in ottava posizione.

Copertina – €9,99 Kindle | €16,00 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

In un mondo alluvionato da informazioni irrilevanti, la lucidità è potere. La censura non opera bloccando il flusso di informazioni, ma inondando le persone di disinformazione e distrazioni. “21 lezioni per il XXI secolo” si fa largo in queste acque torbide e affronta alcune delle questioni più urgenti dell’agenda globale contemporanea. Perché la democrazia liberale è in crisi? Dio è tornato? Sta per scoppiare una nuova guerra mondiale? Che cosa significa l’ascesa di Donald Trump? Che cosa si può fare per contrastare l’epidemia di notizie false? Quali civiltà domineranno il pianeta: l’Occidente, la Cina, l’islam? L’Europa deve tenere le porte aperte ai migranti? Il nazionalismo può risolvere i problemi causati dalla disuguaglianza e dai cambiamenti climatici? In che modo potremo difenderci dal terrorismo? Che cosa dobbiamo insegnare ai nostri figli? Miliardi di noi possono a stento permettersi il lusso di approfondire queste domande, perché siamo pressati da ben altre urgenze: lavorare, prenderci cura dei figli o dare assistenza ai genitori anziani. Purtroppo la storia non fa sconti. Se il futuro dell’umanità viene deciso in vostra assenza, poiché siete troppo occupati a dar da mangiare e a vestire i vostri figli, voi e loro ne subirete comunque le conseguenze. Certo è parecchio ingiusto; ma chi ha mai detto che la storia è giusta? Un libro non può dare alla gente né cibo né vestiti, ma può fare e offrire un po’ di chiarezza, contribuendo ad appianare le differenze nel gioco globale. Se questo libro servirà ad aggiungere al dibattito sul futuro della nostra specie anche solo un ristretto gruppo di persone, allora avrà raggiunto il suo scopo.

Ancora in classifica scende il nona posizione “Baciami ancora” di Angela Contini

Copertina – €2,99 Kindle | €15,50 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Nick McKee, giovane vice presidente di uno dei più noti gruppi editoriali del Paese, è abituato ad avere tutto: donne, denaro, successo, fino a che sua madre, davanti all’ennesima avventura amorosa del figlio che rischia di far saltare una fruttuosa collaborazione, decide che è il caso di punirlo. Quindi lo costringe a dividere un umile appartamento con la donna che, solo pochi mesi prima, lui stesso ha licenziato per favorire la modella di turno. D’altro canto, Lisa Evans non può e non vuole tirarsi indietro davanti all’offerta in denaro della signora McKee: trentamila dollari fanno gola a tutti, soprattutto a lei, la cui vita da un paio d’anni è diventata piuttosto complicata a causa di un problema con cui è costretta a convivere. Tra battibecchi, cantanti di strada, piste di pattinaggio, Nick scoprirà particolari sulla vita di Lisa che non avrebbe mai immaginato e Lisa conoscerà il vero Nick, non solo il donnaiolo ricco e viziato. Una New York innevata fa da contorno alla storia di due anime che si incontrano e si scoprono per ciò che sono davvero, convincendoli, forse, che ognuno di loro stava aspettando l’altro.

Ritorna tra i titoli best sellers “One more chance” di Lorella Diamante

Copertina – €2,99 Kindle | €21,99 Libro

GRATIS su Kindle Unlimited (abbonamento €9,99/mensili)

Un campione di football americano. Una ragazza segnata da un vissuto crudele. Un passato in comune, nascosto da inconfessabili segreti. Il destino esiste? Non lo so… forse solo per gli altri. Io sono un vincente, ma lei è stata la mia più grande sconfitta. Sono passati tanti anni eppure, quando la guardo, maledico ancora me stesso per essere stato così stupido. Vorrei dirle la verità. Vorrei che mi guardasse ancora come quella notte. Vorrei riavvolgere il nastro e ricominciare da capo. Sono Clayton Morgan e farei qualsiasi cosa per avere un’altra occasione. La nostra occasione.


Non ho più spazio nel mio kindle per tutte le letture che mi sono scaricata! E tu, hai trovato qualcosa che ha stuzzicato la tua curiosità e ti ha spinto a scaricare/acquistare qualcosa d’interessante?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...