Batto un colpo, sono ancora viva!

Giovedì 18 Marzo 2021

Dall’ultima volta che mi sono seduta davanti al computer e ho scritto qualcosa sembra essere passato un’eterno, lo scorrere del tempo è stato talmente tanto che quasi mi pare estraneo e innaturale digitare questi tasti che per anni sono stata la mia fonte di liberazione e di sfogo. Non so bene esattamente cosa sia capitato in me, per quale ragione io abbia sentito l’urgenza di dovermi allontanare da tutto questo e perché ancora mi risulti difficile riprendere in mano quella che per tutta la mia vita è stata la mia più grande passione, eppure eccomi qui a giustificare ancora una volta la ragione delle mie fughe da me stessa.

Credo di non essere ancora pronta per comprendere cosa realmente risieda in me e nel mio essere. So di avere ancora bisogno di tempo per sapere per chi io abbia dedicato tutti questi anni della mia vita scrivendo qui e le ragioni che davvero mi hanno spinta ad aprirmi perché temo di averlo fatto per le ragioni sbagliate anche se mosse da buon fede e ingenuità. Crescere è anche affrontare la realtà per rendersi conto che la vita vera non è fatta di sogni ma di concretezza e urgenza.

Come altre volte sono finita per perdermi ma questa volta ho smarrito completamente la bussola e ho rinunciato a gran parte di quello che da sempre ha risieduto nel mio cuore per affrontare una vita che non era come avrei voluto.

Credevo di essere una persona molto più forte e invece ho rinunciato alla vita che sin da piccola sognavo per me stessa per accontentarmi di una vita infelice che mi permettesse di pagare un affitto. Se da sempre sognavo di poter vivere di parole scritte in un libro o in un sito internet, la realtà è che purtroppo in un mondo popolato da persone che vogliono esattamente quello che voglio io riduce notevolmente le possibilità di successo avvicinandole esponenzialmente allo “zero”. Nel mio piccolo credevo che fosse stato diverso affrontare la realtà, pensavo sarebbe stato più semplice mantenere viva la mia voce letteraria e invece le cose sono andata come non mi aspettavo, anche solo sparire da questo blog per tutto questo tempo credevo avrebbe fatto la differenza e invece beh.. la mia è una singola voce che si perde nella nebbia per qualche like e reciproco follow. Se mi aspettavo che la mia opinione valesse qualcosa.. la realtà mi ha dimostrato che non è così.

Avevo grandi progetti ma ad oggi sarebbero stati un mucchio di tempo investito per qualcosa che non avrebbe portato all’obbiettivo sperato perché temo di aver sempre utilizzato questo posto, questo spazio internet per poter diventare un giorno una voce di valore nel mondo della rete invece che usare il mio blog per parlare semplicemente delle cose che amo in condivisione col mondo. Questo cambio di prospettiva mi ha fatta allontanare e mi ha portata a comprendere molteplici cose che sto ancora cercando di elaborare affinché trovino una forma nitida nella mia mente.

Il mondo è meschino ed egoista, vuole ottenere sempre qualcosa in cambio di quello che fa ma non è colpa delle “persone”, è colpa di ognuno di noi, me compresa.

Ho amato “Fantasia Blog” come nulla, l’ho creato e fatto crescere come fosse stato un piccolo figlio digitale da lasciare un giorno vagare nell’infinito mare del web e credo di amarlo ancora al punto di decidere di salvarlo per me stessa prima di ogni altra cosa per dargli nuova vita. Non so cosa riserverà il futuro per me ma di certo non sarà un business digitale, questa consapevolezza ha abbassato drasticamente le mie aspettative e le mie energie da investire riportando questo spazio ad essere un progetto di benessere e non un progetto di lavoro – per quanto stupido possa sembrare c’è una grandissima differenza ai miei occhi. Questo significa che ho molti desideri e molte idee che mi piacerebbe testare su questo MIO spazio solo per testare quanto IO sia in grado di FARE e non quanto possa OTTENERE.

Credo semplicemente smetterò di credere che dall’altra parte dello schermo ci sia qualcuno perché beh, credere che non ci sia farà meno male quando saprò che la risposta che odo è solo la mia eco. Scrivere per gli altri è tato un percorso che posso definire bellissimo ma che allo stesso tempo mi ha fatta soffrire molto, la scrittura è per me qualcosa di essenziale e di bellissimo e temo che per ritrovare la felicità io debba iniziare a scrivere per me stessa. Chiaramente se rendo pubbliche le mie parole è per condivisione ma vorrei provare a smettere di ossessionarmi dai feedback perchè ciò che conta davvero è quello che ho provato (scrivendo, leggendo, viaggiando, conoscendo persone o che so) non quello che ho raggiunto (con le condivisioni dell’articolo, con i like o i follow sul sito). Credo di trovarmi dinnanzi alla scelta secondo cui tenderò alla qualità emotiva piuttosto che alla quantità numerica ovvero mi interessa di più il contenuto piuttosto che l’audience e quindi getterò la mia agenda ben programmata di tutti gli articoli che ho pubblicato a scadenza precisa.

Scrivere è un’arte che per fare del bene deve essere fatta col cuore, non deve avere altri scopi se non quelli più intimi di chi la fa. Tutto quello che ne deriva se fatta bene è solo qualcosa in più che arricchisce l’anima e la vita della persona.

Purtroppo per me ancora non credo di essere pronta per liberarmi completamente delle mie aspettative e piuttosto che farmi ancora del male voglio prendermi tutto il tempo necessario affinché io possa ritrovare un mio percorso di felicità e pace. Scrivere per me sarà sempre il centro della mia passione ma occorre che la mia mente capisca bene verso cosa indirizzare tutto quel sentimento per evitare che un domani io possa rompermi in tanti piccoli pezzi.

Come ho sempre detto, la vita si vive un passo alla volta e come tale ho ancora molta strada da fare ma godermi il paesaggio nel viaggio sta diventando la priorità rispetto al raggiungere la meta finale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...