Recensione: “Il signore della fortuna” di Erica Ridley #libro

Il libro

Il signore della fortuna” è un romanzo rosa di natura storica facente parte della collana “Dalle Stalle alle Stelle” di Erica Ridley, pubblicato per la prima volta nel 2019 come auto-produzione senza casa editrice. Il testo si articola in 302 pagine suddivise in 36 capitoli – escludendo prologo ed epilogo – che alternano il punto di vista dei due protagonisti Charlotte Devon e Anthony Fairfax.

Nella stessa collana sono stati pubblicati altri romanzi che non sono collegati a livello di trama ma sono simili a livello di vicende trattate, tra questi vi sono “Il signore del piacere“, “Il signore della notte“, “Il signore della tentazione“, “Il signore dei segreti” e “Il signore del vizio“.

Disponibile su Amazon Store

Formato cartaceo€13,51
Formato digitale€ 2,99
Kindle Unlimited (9,99/mensili)GRATIS

L’autrice

Erica Ridley è autrice di romance storici della cui vita privata si consce poco, è un’appassionatissima lettrice ma è anche una donna d’avventura, se non è immersa nella stesura di uno dei suoi nuovi libri le piace viaggiare nel mondo e scoprire posti nuovi e pieni di avventure da vivere a contatto con la natura.

I capolavori della Ridley sono apparsi sulle liste dei best-seller del New York Times e di USA Today grazie alle vendite di alcuni dei suoi romanzi. Nel corso della sua carriera ha dato vita a diverse collezioni di romanzi, ciascuna di esse riguardante temi specifici ed epoche diverse.

Trama

La storia, come accennato sopra, è l’insieme dei punti di vista e delle vite dei due protagonisti che per un bizzarro caso si trovano a dover condividere la propria esistenza. Da una parte Charlotte, figlia illegittima di una cortigiana e un duca, è cresciuta con la speranza di poter un giorno redimere la propria reputazione ritrovando il suo padre legittimo in Scozia grazie al dono dei gioielli che egli fece alla madre prima della sua nascita. Dell’altra parte Anthony è un vagabondo, cresciuto tra vizi d’azzardo e scommesse poco raccomandabili, si trova ad aver perso tutto e aver contratto un debito di duemila sterline che non sa come ripagare se non tentando ancora la sorte della dea bendata giocando un altra mano di carte.

I due si incontrano per caso una sera in una locanda e si attraggono inevitabilmente fino a quando Charlotte non si trova a sedersi al tavolo da gioco con lui per provare la sorte per la prima volta dopo che lui ha vinto tutto grazie alla sua presenza nella stanza. Charlotte vince ed Antony spiazzato le chiede di poter esaudire tutti i suoi desideri per una intera notte pur di farlo tentare ancora la sorte di rivincere tutto il piatto. Quando Anthony perde per la seconda volta si arrende al suo destino e accompagna Charlotte nella sua stanza, i due però si accorgono di un intromissione nella stanza della donna e Anthony si propone di stare con lei tutta la notte per vegliare sulla sua incolumità. Per evitare che sorgano bizzarre dicerie i due fingono di essere marito e moglie così che nessuno possa anche solo minimamente pensare a rovinare la reputazione della donna e così, al sorgere del nuovo sole, i due si salutano dopo aver passato una bizzarra notte in chiacchiere e faccende domestiche.

Il problema sorge quando Anthony, poco dopo essere uscito dalla locanda, incontra due uomini che lo minacciano di mandarlo alla prigione dei debitori se non decide di risaldare il proprio debito in due settimane, poco male se non fosse che minacciano anche di fare del male a sua moglie Charlotte. Basito prova a dire che lui e la donna non hanno nessun legame ma, proprio come ci si aspetta dagli scozzesi e le loro bizzarre usanze, se si afferma in pubblico di essere sposati quel matrimonio ha effettiva valenza legale. A quel punto l’uomo torna dalla donna e spiega lei la bruttissima situazione entro cui si trovano costretti e così inizia un lento calvario che unisce i due in un matrimonio indesiderato che potrebbe condurli ad un esito ancora più peggiore rispetto alla situazione già pessima entro cui si trovavano prima di conoscersi. Eppure si sa, non tutti i mali arrivano per nuocere.

Opinione personale

Un libro bellissimo.

Poco si può dire per addolcire ulteriormente la pillola, la trama è molto ben costruita attorno ai personaggi, la loro evoluzione è lenta e costante, la storia non presenta alcune lacune e tutto viene spiegato perfettamente di capitolo in capitolo. L’unione e la passione che c’è tra i protagonisti del romanzo cresce inesorabilmente fino a farsi talmente tanto tesa da esplodere nel petto del lettore. Le vicende che i due devono affrontare sono sempre così ben descritte e coerenti con il resto che il libro è un piacere da leggere e scorre veloce fino a esaurirsi come un falò che arde nel deserto.

Sono estremamente soddisfatta soprattutto perché il contesto storico e sociale è perfettamente rispettato e perché tutto è stato bello, sicuramente leggerò ancora altre storie dell’autrice.

Disponibile su Amazon Store

Formato cartaceo€13,51
Formato digitale€ 2,99
Kindle Unlimited (9,99/mensili)GRATIS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...