Recensione: “Prosciutto e uova verdi” di Jared Stern

“Prosciutto e uova verdi” è stata creata da Jared Stern e prodotta dallo stesso in collaborazione con Ellen DeGeneres, Sam Register, Mike Karz, David Dobkin, Jeff Kleeman e Helen Kalafatic col titolo originale “Green Eggs and Ham”. Composta da una stagione di 13 episodi distribuiti da Netflix a partire da novembre 2019, rinnovati poi per una seconda stagione ancora da rilasciare e ispirati dall’omonimo libro per bambini scritto dal Dr. Seuss del 1960.
E’ davvero difficile non innamorarsi follemente del cartone animato che sa emozionare e divertire allo stesso tempo tenendo lo spettatore in trepidazione davanti allo schermo per tutta la durata degli episodi. Impossibile aspettarsi il finale e l’evoluzione dei personaggi così repentina quanto inaspettata ma totalmente coerente con la narrazione. Insomma, “Prosciutto e uova verdi” è un capolavoro adatto a tutta la famiglia per il suo mix esplosivo e per una comunicazione capace di soddisfare tutti – anche i più esigenti. Continua a leggere Recensione: “Prosciutto e uova verdi” di Jared Stern

Recensione: “Il principe dei Draghi” di Aaron Ehasz e Justin Richmond

“Il principe dei Draghi” è una serie d’animazione statunitense realizzata con grafica computerizzata, prodotta da Wonderstorm per Netflix e creata da Aaron Ehasz e Justin Richmond con il titolo originale “The Dragon Prince”. Composta attualmente da tre stagioni per un complessivo di 27 episodi rivolti ad un pubblico misto, adatto per famiglie.
La storia narrata ha elementi di innovazione rispetto ai soliti cliché sbobinati in altri prodotti simili, i personaggi sono reali e la loro evoluzione psicologica molto complessa e articolata su più livelli. L’attenzione al dettaglio nella narrazione è molto curata seppur nella mera realizzazione grafica non si possa certo parlare di perfezione. Tutto funziona in modo dinamico, gli episodi seguono una velocità tutta loro che assorbe completamente l’osservatore all’interno delle scene e lo intrappolano lì. Affezionarsi ai personaggi diventa inevitabile perché tutti danno prova di poter mostrare approfonditamente la loro vera natura e l’esatto contenuto del loro cuore. Continua a leggere Recensione: “Il principe dei Draghi” di Aaron Ehasz e Justin Richmond