Elimino la zavorra per volare più alto

Sabato 6 Luglio 2019 Sento la pressione del cambiamento e non so esattamente come affrontarla, ho sempre preso la vita un passo alla volta ma sono dinnanzi alla svolta del secolo e sono spaventata come una bambina dentro ad una stanza completamente buia senza nessuno a cui chiedere aiuto e senza alcun spiraglio proveniente dalla porta giusta da aprire. Sarà che sto ufficialmente crescendo e … Continua a leggere Elimino la zavorra per volare più alto

Chi si fa i fatti propri campa 100 anni

Martedì 28 maggio 2019 Mi sento un pesce fuor d’acqua, come un ameba cerco costantemente di adattarmi ai vari contesti a me circostanti senza essere mai ciò che sono realmente. A casa mi diletto ad adempiere ai miei obblighi familiari senza pensare s me stessa, con gli amici cerco di essere una persona spensierata nascondendo le mie abituali problematiche, con le coinquiline mi faccio carico … Continua a leggere Chi si fa i fatti propri campa 100 anni

Un doloroso e improvviso addio

Domenica 5 maggio 2019 La mia compagna di viaggi mi ha lasciata, in un tragico incidente domestico la mia chiocciolina Tina è morta. Mai avrei creduto che la sua scomparsa mi avrebbe causato tanto dolore eppure per giorni non ho fatto altro che piangere aggirandomi per casa come uno zombie. Dopo aver trascorso insieme a lei oltre un anno della mia vita, era diventata per … Continua a leggere Un doloroso e improvviso addio

Una mente senza tasto di reset

Mercoledì 27 Marzo 2019 Io odio ufficialmente la mia vita di corsa. Mi chiedo continuamente come facciano tutte quelle persone con mila cose da fare, con mila scadenze imminenti a vivere la propria vita in tutta tranquillità. Ma come fai a sorridere e respirare quando tutta quell’ansia ti pesa sulle spalle? Semplicemente sanno vivere con più serenità. In questi ultimi mesi della mia vita ho … Continua a leggere Una mente senza tasto di reset

Un cuore tenero e pieno d’amore che si nasconde

Mercoledì 20 Febbraio 2019 Come una ragazzina nel pieno degli ormoni adolescenziali o come una donna ormai pronta da tempo a farsi una vita mi trovo sempre a pensare all’amore, lo sogno in grande stile ma anche riservato, penso al futuro e mi concentro sul presente, immagino ogni suo aspetto nei piccoli dettagli ma anche nelle cose più generali.   Sarà forse che ormai la … Continua a leggere Un cuore tenero e pieno d’amore che si nasconde

Ansia e Stress: i miei peggiori nemici

Giovedì 7 Febbraio 2019 Negli ultimi mesi ho combattuto una battaglia che avrei dato per persa sin da subito, sono stata trascinata in un baratro profondo da Ansia e Stress. Per quanto possa sembrare assurdo, la mia vita è cambiata radicalmente tanto che ho dovuto modificare la mia quotidianità con l’inizio del nuovo anno per non farmi sopraffare dai pensieri. Con il terrore del futuro … Continua a leggere Ansia e Stress: i miei peggiori nemici

Memorie di una “Stella”

Martedì 22 Gennaio 2019 Ho imparato ad essere la persona che sono anche grazie a lei, nel tempo così tante cose sono cambiate che è difficile capire cosa sia stato davvero. Alla fine, forse, non sono diventata come ci aspettavamo all’inizio o forse mi ha dato un po’ troppo del suo orgoglio che l’ha sempre caratterizzata ma, ormai il danno è fatto e purtroppo il … Continua a leggere Memorie di una “Stella”

Succulenti News

Con il nuovo anno sono iniziate le “Settimane dedicate” di ogni mese (almeno spero), 7 giorni di articoli più o meno frequenti a seconda del numero di contenuti tematici riguardati le grandi saghe cinematografiche o letterarie.  Con l’inizio di questo strepitoso 2019 il primo mese è dedicato alla saga letteraria che ha fatto sognare tutti i suoi lettori: After di Anna Todd. Gli articoli saranno strutturati … Continua a leggere Succulenti News

Un ignoto futuro da brividi

Giovedì 3 Gennaio 2019 È tanto ormai che continuo a pensare al futuro, con gli esami alle porte e l’ultimo anno universitario che volge al termine. Più penso a quello che deve venire più la paura mi attanaglia lo stomaco senza che io riesca esattamente a capirne la causa, mi sento sopraffare dalle incertezze del domani e mi paralizzo. A 22 anni dovrei credere di … Continua a leggere Un ignoto futuro da brividi

Lacrime congelate di rabbia e dolore

Sentii il sonno abbandonare lentamente il mio corpo e decisi di alzarmi per osservare un nuovo giorno farsi largo nella mia vita. I raggi del sole, ormai alti in cielo, passavano attraverso le fessure della finestra illuminando l’intera stanza, il colore verde delle pareti illuminava di luce riflessa i bianchi mobili che ornavano la camera e il tepore dei termosifoni contrastava il freddo invernale proveniente … Continua a leggere Lacrime congelate di rabbia e dolore