Questa settimana al cinema – dal 21 al 27 settembre 2020

In questa nuova rubrica ogni settimana sarà possibile scoprire tutte le pellicole in programma al cinema con un piccolo estratto di accompagnamento e video trailer. Dopo la pandemia COVID-19 e la relativa sospensione di tutte le attività, molti film in programma sono stati rimandati alla proiezione sul grande schermo. Molti sono i titoli in grande attesa e altrettanti le visioni doverose da dove recuperare, di seguito troverete tutti i dettagli dei contenuti che a breve riempiranno le sale cinematografiche.

In arrivo: “Una notte al Louvre – Leonardo Da Vinci”, “The elephant man”, “Endless”, “Waiting for the Barbarians”, “Il giorno sbagliato”, “Padrenostro”, “La vita facile”, “Udine”, “Mai per sempre”, “Genesis 2.0” e “Guida romantica ai posti perduti” Continua a leggere Questa settimana al cinema – dal 21 al 27 settembre 2020

Questa settimana al cinema – dal 14 al 20 settembre 2020

In questa nuova rubrica ogni settimana sarà possibile scoprire tutte le pellicole in programma al cinema con un piccolo estratto di accompagnamento e video trailer. Dopo la pandemia COVID-19 e la relativa sospensione di tutte le attività, molti film in programma sono stati rimandati alla proiezione sul grande schermo. Molti sono i titoli in grande attesa e altrettanti le visioni doverose da dove recuperare, di seguito troverete tutti i dettagli dei contenuti che a breve riempiranno le sale cinematografiche.

In arrivo “Mister Link”, “”La piazza della mia città – Bologna e lo Stato Sociale”, “The king’s man – Le origini”, “Il meglio deve ancora venire” e “Miss Marks”. Continua a leggere Questa settimana al cinema – dal 14 al 20 settembre 2020

Recensione: “Jexi” di Jon Lucas e Scott Moore

“Jexi” è una commedia romantica della durata di 83 minuti realizzata tra America e Canada nel 2019, scritta e diretta da Jon Lucas e Scott Moore per Suzanne Todd e distribuita da Amazon Prime Video per la sua fruizione nel mondo dopo essere stato proiettato nelle sale cinematografiche statunitensi l’11 ottobre 2019.
Una commedia dalle note critiche e satiriche molto evidenti per un occhio allenato ma velate per uno spettatore disattento che spera di trovarsi di fronte ad un mero film divertente, questa pellicola è stata un tripudio di cattiverie per gli utenti medi della tecnologia attuale che tanto si lamentano ma sono i primi ad avere comportamenti incoerenti con le loro stesse affermazioni. La storia è un omaggio agli stereotipi delle nuove generazioni analizzati da un punto di vista critico ed esagerato che mettono a confronto l’assurdo con la realtà. Continua a leggere Recensione: “Jexi” di Jon Lucas e Scott Moore

Questa settimana al cinema – dall’ 1 al 6 settembre 2020

In questa nuova rubrica ogni settimana sarà possibile scoprire tutte le pellicole in programma al cinema con un piccolo estratto di accompagnamento e video trailer. Dopo la pandemia COVID-19 e la relativa sospensione di tutte le attività, molti film in programma sono stati rimandati alla proiezione sul grande schermo. Molti sono i titoli in grande attesa e altrettanti le visioni doverose da dove recuperare, di seguito troverete tutti i dettagli dei contenuti che a breve riempiranno le sale cinematografiche.

Antigone

In uscita dal 1 settembre 2020

Pellicola canadese di genere Drammatico del 2019 ma diffusa in italia solo ora, diretta da Sophie Deraspe con Nahéma Ricci e Rawad El-Zein per la durata di 109 minuti. Distribuito in Italia da Lucky Red.

In seguito all’assassinio dei suoi genitori, la giovane Antigone si rifugia a Montreal insieme ai fratelli e alla nonna. Studentessa modello, Antigone è il collante che tiene unita la famiglia. La tragedia deflagra quando suo fratello Étéocle viene ucciso dalla polizia. Motivata dal senso del dovere verso la famiglia e dal ricordo dei genitori, Antigone decide di mettere a repentaglio il suo futuro per proteggere quello della sua famiglia: alla legge dell’uomo, sostituisce il proprio senso della giustizia, fondato sull’amore e sulla solidarietà.


Ema

In uscita dal 2 settembre 2020

Film cileno di genere Drammatico del 2019 ma diffuso solo adesso in Italia, diretto da Pablo Larrain con Mariana Di Girolamo e Gael García Bernal per la durata di 102 minuti. Distribuito in Italia da Movies Inspired.

Dopo una adozione non andata a buon fine, una coppia di ballerini e coreografi attraversa una fortissima crisi personale i cui sentimenti verranno espressi attraverso la musica e la danza. Ema e Gaston sono una coppia di artisti, due spiriti liberi che lavorano in una troupe di ballerini di danza sperimentale. La loro vita viene stravolta quando il figlio Polo rimane coinvolto in un violento incidente. In seguito a questo evento, la vita di Ema comincia a crollare inesorabilmente e il suo matrimonio va in fumo. Decisa a riprendere in mano la sua vita Ema si imbarca in un’odissea fatta di musica, danza e seduzione per riscoprire se’ stessa e una nuova vita. Ema è un ritratto incendiario di una donna piena di vita, la storia di un temperamento artistico che si ribella alle rigidità della struttura delle norme sociali. Attraverso le vicende di Ema, scopriamo un acuto esame della cultura latino-americana che arriva sullo schermo grazie a un’eroina indimenticabile, determinata a muoversi liberamente nel mondo senza piegare il capo e il suo spirito a nessuno.


After 2

In uscita dal 2 Settembre 2020

Dopo il successo della prima pellicola diretta da Jenny Gage e tratta dagli omonimi romanzi scritti da Anna Todd a cui il blog ha dedicato una “Settimana a Tema“, arriva finalmente la seconda parte della storia. Il film è stato diretto da Roger Kumble in sostituzione della precedente regista, ha durata 105 minuti e si consiglia la visione ad un pubblico maggiore di 13 anni.

L’epica storia d’amore di Tessa e Hardin viene minacciata da uno spettro del passato. Dopo il burrascoso inizio della loro relazione, Tessa e Hardin si sforzano più che possono di far funzionare la loro storia nonostante lei sappia perfettamente che nel misterioso passato di lui si possono nascondere episodi oscuri ed eventi piuttosto spiacevoli. A turbare la quiete apparente della loro routine di coppia, infatti, arriva una rivelazione-bomba che svela a Tessa un frangente della vita precedente di Hardin, il quale colpisce la ragazza con la forza di un treno in corsa soprattutto perché riguarda da molto vicino anche gli inizi della loro relazione.

Continua a leggere “Questa settimana al cinema – dall’ 1 al 6 settembre 2020”

Recensione dei film: “Tutte le volte che ho scritto ti amo” e “P.S. ti amo ancora”

“Tutte le volte che ho scritto ti amo” del 2018 e il suo sequel “P.S. Ti amo ancora” del 2020sono stati realizzati come trasposizioni dei romanzi scritti da Jenny Han a partire dal 2014. Distribuiti da Netlflix che ha in programma di rilasciare anche il terzo film “Tua per sempre, Lara Jane” entro il 2021. Nei panni dei protagonisti vi sono Lana Condor e Noah Centineo già noti per molti altri lavori cinematografici orientati ai giovani.
La storia d’amore descritta su più capitoli è costellata di difficoltà ma del tutto reale, ogni scena descritta tende ad essere più reale possibile invece che un mero costrutto romantico del tutto irrealizzabile nella vita vera. I personaggi sono credibili e, tutta la vicenda è qualcosa che potrebbe oggettivamente succedere in un contesto reale di un’adolescente sbadata e un po’ sfortunata. Continua a leggere Recensione dei film: “Tutte le volte che ho scritto ti amo” e “P.S. ti amo ancora”

Settimana dedicata ad “Angry Birds” #3

Terzo articolo della settimana dedicata al franchise di “Angry Birds” nato a partire da uno schizzo di uccelli stilizzati senza ali che ben presto ha saputo affascinare il mondo. La Rovio Mobile ha creato innumerevoli versioni di videogiochi, per mobile (iOS e Android) ma anche per console, browser e Social Network. Ogni versione offre un’esperienza di gioco diversa dalle precedenti e amplia l’universo degli Uccelli Arrabbiati.
Legati alla storia e al diffuso utilizzo dei contenuti di “Angry Birds” è inevitabile raccontare anche qualche curiosità legata al franchise nella sua interezza. Continua a leggere Settimana dedicata ad “Angry Birds” #3

Recensione: “Secretary” di Steven Shainberg

“Secretary” è una pellicola statunitense prodotta nel 2002, diretta da Steven Shainberg e sceneggiata da Erin Cressida Wilson come adattamento cinematografico dei racconti Bad Behavior di Mary Gaitskill del 1988. Il film tratta di tematiche adatte ad un pubblico adulto e aperto essendo disseminato di elementi tipici del black humor, delle pratiche di dominazione sessuale e scene di nudo. Presentato in anteprima in diversi festival cinematografici del 2002 e diffuso ufficialmente il 20 settembre 2002 nei cinema statunitensi.
Un film capace di trattare tematiche che difficilmente vengono affrontate con il gusto rispetto che meritano e finiscono inevitabilmente per essere banalizzate a rapporti sessuali con manette, bende e frustini. In tutta la pellicola emerge con prepotenza la situazione emotiva dei due protagonisti sempre combattuti tra quello che vorrebbero e ciò che è socialmente ritenuto idoneo per la loro posizione, la lotta con se stessi e la loro sessualità percepita come malata e insana. Altro fattore molto interessante è l’analisi del comportamento delle persone che circondano i due protagonisti, ogni personaggio ha una definizione psicologica estremamente chiara ed accentuata nelle sue piccole parti così che tutta la storia possa acquisire, in un certo senso, una focalizzazione zoom mirata alla comprensione diretta della storia e delle motivazioni che spingono i protagonisti a desiderare certe cose non socialmente accettate ma perfettamente adatte al contesto descritto.

Continua a leggere Recensione: “Secretary” di Steven Shainberg

Recensione: “Se ci conoscessimo oggi” di Ari Sandel

Il film Commedia romantica realizzata negli Stati Uniti col titolo originale “When We First Met” nel 2018, diretto da Ari Sandel per la Footprint Features, la MXN Entertainment e la Wonderland Sound and Vision. La distribuzione è stata affidata a Netflix che ha reso disponibile la pellicola nel suo catalogo a partire dal 9 febbraio 2019. Tra gli attori protagonisti compaiono Adam DeVine, Alexandra Daddario, … Continua a leggere Recensione: “Se ci conoscessimo oggi” di Ari Sandel

Settimana dedicata a “Ritorno al Futuro” di Bob Gale e Robert Zemeckis #3

Il regista Robert Zemeckis Nato a Chicago il 14 maggio del 1952, è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense. Ha diretto pellicole di culto come ad esempio “All’inseguimento della pietra verde”, “Chi ha incastrato Roger Rabbit”, “La morte ti fa bella”, “A Christmas Carol” e Forrest Gump – con cui ha vinto l’Oscar al miglior regista nel 1995. Inizia a girare i suoi primi … Continua a leggere Settimana dedicata a “Ritorno al Futuro” di Bob Gale e Robert Zemeckis #3

Settimana dedicata a “Ritorno al Futuro” di Bob Gale e Robert Zemeckis #2

Le origini Il produttore e sceneggiatore Bob Gale concepì l’idea dopo aver visitato la casa dei suoi genitori a Saint Louis nel periodo seguente l’uscita del film “La fantastica sfida”. Cercando nella loro cantina, Gale trovò l’annuario scolastico di suo padre e scoprì che aveva ricoperto la carica di class president nell’ultimo anno di liceo. Gale pensò al suo class president, un ragazzo con cui … Continua a leggere Settimana dedicata a “Ritorno al Futuro” di Bob Gale e Robert Zemeckis #2